8 marzo a Corigliano, arrivano le "Conversazioni sul femminismo": incontri in negozi gestiti da donne

martedì 5 marzo 2019

L’8 marzo il Comune di Corigliano D’Otranto adotta l'iniziativa dell'associazione Collettiva, che propone  conversazioni a domicilio realizzate col metodo del "passaparola": 10 incontri in 10 negozi.

Incontri a domicilio per proporre un “prodotto” alternativo al robot che cucina, impasta e frulla; all’aspirapolvere magico; ai contenitori di plastica per raccogliere la nostra opulenza; ai prodotti di bellezza. In regalo, e non in vendita, questa volta è la cultura, la consapevolezza, conquistata o riscoperta attraverso conversazioni e percorsi di lettura di scrittrici e filosofe.

L'idea, assolutamente innovativa, è di Simona Cleopazzo che con un gruppo di donne ha dato vita a Collettiva, associazione che promuove la cultura femminista attraverso incontri a domicilio. Citando Virginia Woolf, "dalla stanza tutta per sé al mondo", dunque, per diffondere idee e progettualità al femminile e promuovere la conoscenza di sè, dei classici della letteratura femminista e dunque della povertà educativa. 

Celebrare, riflettere, condividere. Questo vogliono fare difatti le donne l’8 marzo. E proprio per celebrare la Giornata Internazionale della Donna, tra le tantissime le iniziative di condivisone e riflessione sulla Giornata - dallo sciopero globale con il corteo di Non una di meno, ai tanti spettacoli teatrali a tema, dai concerti alla fiera dell’editoria femminista della Casa delle Donne di Roma - arrivano anche le conversazioni a domicilio. 

Con questo spirito, l’8 marzo anche il Comune di Corigliano d’Otranto ha scelto di adottare il progetto, organizzando le conversazioni sul femminismo di Collettiva in 10 tappe in altrettanti negozi gestiti da donne. Il tema portante sarà proprio il femminismo, per rivendicare e riflettere su diritti faticosamente conquistati e, proprio in questo periodo, in pericolo. Dal diritto all'aborto, messo in discussione dall'altissimo numero di obiettori di coscienza nelle strutture pubbliche; alle attenuati per delitto d'onore, ricomparso sotto mentite spoglie sotto il nome di "tempesta emotiva"; fino ad arrivare alla disparità di stipendio tra uomo e donne, la strada per le donne è ancora tutt'altro che in discesa.

"Grazie a una collettiva di scrittrici, filosofe, femministe unite dal filo rosso della razionalità" spiega Simona Cleopazzo "siamo partite per costruire un percorso di lettura e di riflessione.  Le conversazioni hanno l’obiettivo di accendere la razionalità, di illuminarci, perché, solo, stando assieme, riusciremo a trovare le parole giuste per diventare meno sognatrici, più sveglie!".

Questo il programma itinerante, a partire dalle 17:

1° incontro. Costruirsi una stanza tutta per sé. 
“Farmacia del Castello” di Rosa Pagliarulo e Annalisa Coralluzzo.

2° incontro. Il nostro taccuino d'oro. 
“Gioielleria De Matteis” di Milena De Matteis

3° incontro. Leggere, leggere, leggere…
"Parrucchiera" Enza Rizzo

4° incontro. Essere nel mondo, agire nel mondo. “Coccole a pois” di M.Grazia Costantino

5° incontro. La parola diventa azione, con la filosofia. 
“Fili & Fili” di M.Lucia Epifani

6° incontro. Diventare estranee alla guerra 
“Marta.Ink” di Marta Lagna

7° incontro. Taci, anzi parla. Costruire la propria consapevolezza. 
“La bottega di Malu’” di Luisa Meleleo e Maria Lolli

8° incontro. Abbandonare la casa, diventare ciò che siamo realmente. 
“Pause by Ricreeremo” di Chiara Costantino

9° incontro. Organizzare tante conversazioni con tante donne e uomini. 
“Bar Lux” di Domenica Pauli

10° incontro. Desiderare la felicità per tutte. Sentimento, desiderio, razionalità.
“Casa Famiglia S.Maria” via Marconi, n.90.

 
Altri articoli di "Cultura"
Cultura
21/08/2019
L’incontro con l’autrice il prossimo 27 agosto, ...
Cultura
21/08/2019
Il festival di musica africana propone due giornate di concerti, workshop e ...
Cultura
19/08/2019
Appuntamento stasera per un incontro tra poesia e musica. Il castello di Acaya ...
Cultura
15/08/2019
Da venerdì 16 a domenica 18, Silvano Agosti, regista, sceneggiatore e scrittore ...
Il professore Salvatore Nuzzo, psicologo e psicoterapeuta di lungo corso, ha scritto un libro sulla necessità di ...
clicca qui