Salento All Stars, Papa Ricky feat ‘O Zulù: musica antirazzista per Sea Watch. Online il video

martedì 5 marzo 2019
"Per costruire un mondo migliore, accogliente e senza discriminazioni". Da oggi è online il videoclip “Logorato”, il nuovo singolo dei Salento All Stars, Papa Ricky ft. ‘O Zulù, dei 99 Posse.

Un videoclip girato tra il Salento e Napoli per sostenere le attività umanitarie di Sea Watch. E' questo il progetto “Logorato”, che lega la musica alle attività dell'imbarcazione che si occupa del salvataggio dei tanti migranti che ogni giorno rischiano la vita in balia delle onde.  

La musica al servizio di una causa umanitaria, dell'impegno sociale nato dall'incontro con l’organizzazione senza scopo di lucro Sea Watch: “Proprio nei giorni in cui completavamo le registrazioni di ‘Logorato’ è balzata alle cronache l’attività di Sea-Watch legata alla vicenda dei 47 migranti a bordo ai quali il Governo negava lo sbarco. Proprio in quel momento ci siamo sentiti emotivamente molto vicini al loro operato tanto da contattarli per unire le forze" spiegano i Salento All Stars “Federica Mameli, responsabile comunicazione per Sea-Watch Italia, ha accettato tempestivamente e con entusiasmo la nostra richiesta di collaborazione, mettendoci a disposizione tutte le loro immagini, edite ed inedite, girate nell’area SAR durante i loro interventi”.

Nella clip, le sonorità elettro-raggamuffin incontrano la scrittura cantautorale italiana con inserti in lingua salentina e napoletana: un punto d’incontro tra i mondi che raccontano al meglio la matrice artistica dei Salento All Stars e ‘O Zulù, rivisitando l’inciso di “Comu t’a cumbenatu”, successo di Papa Ricky del 1992.

“Logorato" spiegano ancora "è un brano che vuole raccontare l’involuzione umana dell’italiano medio, passato da essere emigrante ad essere intollerante e razzista in ogni sua forma. Il brano ha la volontà di mantenere viva la speranza contro la perdita di umanità, perché c’è chi nonostante tutto, continua a battersi per un mondo senza discriminazioni, per un mondo migliore”.

Nel videoclip sono presenti anche le ragazze ed i ragazzi richiedenti asilo ospiti dei progetti di accoglienza gestiti da “Arci Lecce”.

“Tutte le immagini sono sia un'istantanea d'attualità sia una ‘retrospettiva’ di quello che noi italiani siamo stati.”

Nel brano hanno partecipato: Alfredo Quaranta, Plata, Papa Ricky e 'O Zulù dei 99 Posse; Davide Qba Apollonio, Giuseppe Levanto, Michele Russo, Alessandro Monteduro e Giuseppe Anglano. Produzione Gate 19 Regia di Davide Qba Apollonio


Qui il link per sostenere le attività di Sea Watch.






Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
20/03/2019
Le immagini del Salento trasformate in bellissimi disegni ...
Solidarietà
11/03/2019
Tanta partecipazione a Copertino per l'evento ...
Solidarietà
05/03/2019
Oggi la cerimonia di consegna: per i bambini ricoverati due ...
Solidarietà
02/03/2019
Martedì al “Veris delli Ponti” la ...
Oggi parliamo  tecnica di plastica dell’ernia inguinale in laparoscopia  (TAPP - trans abdominal ...
clicca qui