Giallorossi molli e presuntuosi: il Lecce crolla contro il Cittadella

sabato 23 febbraio 2019

Un Lecce troppo brutto per essere vero torna da Cittadella fortemente ridimensionato, a causa di un ko per 4-1. 

Sconfitta tanto giusta e meritata quanto clamorosa soprattutto per la sue entità, poiché ha visto in campo dall’inizio alla fine una sola squadra, quella granata, capace di annullare i giallorossi sotto tutti i punti di vista nonché di surclassarli sfruttando la miriade di errori commessi da Arrigoni e compagni. Zero punti per gli irriconoscibili ragazzi di Liverani, che scivolano così al sesto posto.

Tante novità di formazione per il Lecce, che riabbraccia i recuperati Lucioni e Petriccione ma deve rinunciare ancora a un Mancosu non al top; il trequartista è, come a Venezia, l’olandese Haye. E’ 4-3-1-2 anche per il Cittadella, che punta molto sui movimenti del fantasista Schenetti a dar fastidio alla difesa salentina e offrire varchi utili ai dinamici Finotto e Moncini. L’inizio è tutto dei veneti, padroni del campo nei primi dieci minuti. Finotto crea più di un grattacapo a Lucioni e compagni, ma ciò che porta in dote ai granata è solo un corner. Nella prima volta in cui supera il centrocampo, di contro, il Lecce trova il gol. E’ l’undicesimo e Arrigoniaccelera la manovra dei suoi con un lancio perfetto indirizzato a La Mantia, che stoppa di petto e calcia al volo imparabilmente per Paleari. Il vantaggio da coraggio ai giallorossi, ma è solo un’illusione perché i veneti riprendono campo e trovano il pari alla prima occasione buona. Diciottesimo, Schenetti sfrutta l’ennesima discesa di Branca su un frastornato Fiamozzi per mettere in mezzo una palla morbida che Moncini, complice la mancata uscita di Vigorito, appoggia in porta. I salentini provano a reagire, subendo tuttavia la verve di un undici locale aggressivo e più attento nel giro palla. Al 25′ difesa ospite ancora in bambola sugli sviluppi di un corner, con Moncini lasciato libero di saltare: stavolta Vigorito è attento e blocca a terra. Ancora Cittadella otto minuti dopo: i granata interrompono la lenta manovra giallorossa e con due passaggi liberano il tiro dal limite di Pasa, largo di poco. Al 38′ si rivedono i giallorossi in avanti con uno scialbo tentativo in drop da posizione impossibile di Tachtsidis, nettamente al lato. Il Lecce è assente dal campo e al quarantaduesimo è punito ancora da Moncini, che di testa sfrutta l’ennesimo cross dalla sinistra per battere di testa Vigorito. Primo tempo che si chiude così, con il Cittadella meritatamente in vantaggio.

Ripresa e copione che, nonostante l’ingresso di Palombi per un inesistente Tumminello, non cambia almeno inizialmente. Al 49′ il solito irresistibile Settembrini si mette in proprio e calcia in scavetto da fuori: Vigorito manda in angolo. Colossale occasione giallorossa quattro minuti dopo; Tachtsidis scodella per Palombi, palla bassa in mezzo che Arrigoni calcia di prima intenzione trovando ilsalvataggio sulla linea della difesa locale. Gol sbagliato gol subito, al cinquantottesimo il Cittadella e Moncini calano il tris. L’attaccante granata sfrutta il cross di Schenetti deviato e di testa sovrastaancora Calderoni, realizzando un gol che spezza le gambe a un Lecce che sembrava ritrovato. Timida reazione affidata, due giri di lancette più tardi, al colpo di testa di Tachtsidis, debole e finito tra le braccia di Paleari. Ma in campo c’è una squadra sola ed è quella di Venturato, capace al settantaduesimo di calare addirittura il poker con Adorni, che approfitta delle belle statuine in maglia bianca per battere ancora Vigorito.

I giallorossi avranno l’occasione di rifarsi già martedì, quando ospiteranno il Verona alle ore 21 nel turno infrasettimanale.

Fonte: Salentosport.net

Altri articoli di "Informazioni utili"
Informazioni util..
14/05/2019
Sono disponibili al Comando di Polizia Locale. Il 9 giugno ...
Informazioni util..
14/05/2019
Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio presso ...
Informazioni util..
14/05/2019
Lavori per migliorare il servizio: possibili disagi nell’abitato di ...
Informazioni util..
13/05/2019
Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il ...
Oggi, grazie all’intervento del dottor Alessandro D’Amelio, parliamo di un esame che che qualcuno ...
clicca qui