Si vola dalla Puglia alla Francia: nuova tratta dall'estate prossima

giovedì 21 febbraio 2019
Sarà operativa durante la stagione estiva 2019: è la nuova tratta che collegherà la Puglia alla Francia. 

Con il nuovo volo che da Bari porterà a Nantes – disponibile con frequenze bisettimanali (lunedì, giovedì) – salgono a 5 le destinazioni, nazionali e internazionali, raggiungibili dai passeggeri pugliesi in partenza dall’aeroporto di Bari. Si rafforza così l’impegno di EasyJet per la valorizzazione del turismo e per la crescita economica e sociale della regione.

Tiziano Onesti, Presidente di Aeroporti di Puglia, ha commentato:

“Nantes è una novità assoluta per Bari che mai in precedenza è stata collegata direttamente con questa città. L’avvio del collegamento dimostra la costante attenzione che Aeroporti di Puglia, in coordinamento con l’Amministrazione regionale, dedica all’internazionalizzazione del network; un’attenzione che si concretizza con il crescente interesse delle più importanti compagnie aeree per i nostri aeroporti e per tutta l'area sud est del Paese. Il nuovo volo rafforza la nostra presenza sul mercato francese, uno dei più importanti per l’incoming e contribuirà a far crescere ulteriormente il segmento internazionale del traffico passeggeri sui nostri scali. Per questo confidiamo nel successo commerciale di questa iniziativa che riteniamo possa essere accolta con interesse anche dai  pugliesi che avranno modo di conoscere una città di particolare pregio storico e culturale, nonché ideale punto di partenza per visitare due regioni francesi – la Loira atlantica e la Bretagna – particolarmente attrattive.”

Lorenzo Lagorio, Country Manager di easyJet per l’Italia, ha commentato:

“Con i nuovi collegamenti che abbiamo annunciato oggi, intendiamo confermare la centralità dell’Italia nella strategia di sviluppo della compagnia. Collegare Bari con Nantes significa creare un ponte tra il territorio pugliese e una delle regioni più ricche della Francia, alimentando la connettività per i passeggeri che viaggiano per piacere,  ma rispondendo anche alla domanda di chi ha necessitá di spostarsi per lavoro. La Puglia è un territorio con grande potenziale e una domanda in crescita costante ed è per questo che continuiamo a investire rendendo sempre più capillare il network di destinazioni che serviamo dagli aeroporti pugliesi”.

Altri articoli di "Turismo"
Turismo
16/05/2019
Mino Borraccino, assessore allo Sviluppo Economico  della Regione Puglia: ...
Turismo
13/05/2019
Un'autentica "invasione spagnola" attesa a Lecce ...
Turismo
06/05/2019
Il traffico di passeggeri aumenta del 9,8% , del 17,5% ...
Turismo
03/05/2019
Assegnati i riconoscimenti della FEE: le marine di ...
Oggi, grazie all’intervento del dottor Alessandro D’Amelio, parliamo di un esame che che qualcuno ...
clicca qui