Chiosco abbandonato vicino al Fazzi: via libera allo smantellamento

mercoledì 20 febbraio 2019
La struttura abbandonata era diventata ricettacolo di rifiuti: una ditta specializzata si occuperà di rimuoverlo a costo zero.  

Qualche giorno e il chiosco davanti all'entrata del Vito Fazzi diventato ricettacolo di rifiuti sarà smantellato. Il Comune di Lecce ha dato il via libera ieri alla ditta “La Ferrosa” che si occuperà, senza alcun costo per le casse comunali, di smontare e smaltire il vecchio chiosco, oggetto di numerose segnalazioni da parte di cittadini e personale ospedaliero. La proprietaria del chiosco bar prefabbricato che lo ha ereditato dal vecchio titolare, deceduto nel 2012, ha comunicato al Comune, per mezzo del suo legale Mauro Calò, di non essere interessata al bene. Mano libera, dunque, per il Comune che ha ricevuto risposta positiva dalla ditta e potrà finalmente eliminare il chiosco abbandonato che era diventato negli anni un problema di carattere igienico e sanitario.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/05/2019
La Digos ha inviato l'informativa al pm della Procura di Lecce. Assalto allo stand ...
Cronaca
20/05/2019
L'uomo è stato aggredito da due banditi a mezzanotte di ieri.   Atteso ...
Cronaca
20/05/2019
  Interruzione dei lavori e sequestro del cantiere. È questa ...
Cronaca
20/05/2019
La scossa è stata registrata questa notte, alle 2.57, sul litorale di ...
Oggi, grazie all’intervento del dottor Alessandro D’Amelio, parliamo di un esame che che qualcuno ...
clicca qui