Ritrovato a Lecce l’anziano malato di Alzheimer: aveva preso un treno da Reggio Emilia

martedì 19 febbraio 2019

A identificare lo scomparso, la polizia ferroviaria di Lecce che lo ha trattenuto avvisando la famiglia.

Era a Lecce, Antonio Cavuoto, il pensionato 72enne scomparso da Reggio Emilia ieri mattina. È stato fermato e identificato dalla polizia ferroviaria una volta sceso dal treno in stazione.

A lanciare l’appello sui social, la nipote preoccupata per le condizioni del parente sofferente di Alzheimer e tracheotomizzato, quindi impossibilitato a parlare, allontanatosi da solo da Rosta Nuova.

Nel pomeriggio il ritrovamento: l’anziano è in buone condizioni di salute. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/05/2019
 L'incidente è avvenuto questa mattina all'alba ...
Cronaca
22/05/2019
Oggi a Lecce la presentazione del nuovo treno che ...
Cronaca
22/05/2019
L'uomo è stato individuato grazie alle indagini dei carabinieri di ...
Cronaca
22/05/2019
Fine di un incubo per una donna, vittima di un marito ...
Il 26 maggio sarà la “Giornata del sollievo”: un’occasione utilissima per approfondire ...
clicca qui