Ritrovato a Lecce l’anziano malato di Alzheimer: aveva preso un treno da Reggio Emilia

martedì 19 febbraio 2019

A identificare lo scomparso, la polizia ferroviaria di Lecce che lo ha trattenuto avvisando la famiglia.

Era a Lecce, Antonio Cavuoto, il pensionato 72enne scomparso da Reggio Emilia ieri mattina. È stato fermato e identificato dalla polizia ferroviaria una volta sceso dal treno in stazione.

A lanciare l’appello sui social, la nipote preoccupata per le condizioni del parente sofferente di Alzheimer e tracheotomizzato, quindi impossibilitato a parlare, allontanatosi da solo da Rosta Nuova.

Nel pomeriggio il ritrovamento: l’anziano è in buone condizioni di salute. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
24/03/2019
Nella sua visita leccese, il premier ha affrontato i temi ...
Cronaca
24/03/2019
Siglato a Lecce l’accordo tra Cnr ed Eni: nel ...
Cronaca
24/03/2019
Un gruppo di 25 migranti è arrivato a Leuca nelle ...
Cronaca
24/03/2019
L'incidente è avvenuto in provincia di Mantova nella ...
Oggi parliamo  tecnica di plastica dell’ernia inguinale in laparoscopia  (TAPP - trans abdominal ...
clicca qui