La Lega partecipa alle primarie: in corsa il segretario cittadino Mario Spagnolo

martedì 19 febbraio 2019
La decisione presa ieri al termine di una riunione del direttivo cittadino con i coordinatori.

Il segretario cittadino della Lega Mario Spagnolo sarà in corsa alle primarie per la scelta del candidato sindaco di Lecce. Lo ha deciso il direttivo cittadino del partito riunitosi ieri sera alla presenza del segretario provinciale Elisa Rizzello, del segretario regionale Andrea Caroppo e del senatore Roberto Marti.

“La scelta di un giovane, tra i primi dirigenti di Salvini a Lecce, frutto di un percorso di condivisione con tutti i militanti della città, si colloca nel segno del rinnovamento e della freschezza – scrive Caroppo in una nota - fattori dei quali anche il centrodestra leccese ha bisogno. Siamo certi, così, di contribuire alla buona riuscita di un’esperienza di partecipazione”.

Intanto la spaccatura creata all'interno di Forza Italia sul tema primarie si fa sentire ancora nelle parole di Cristian Sturdà, ex segretario cittadino azzurro rimosso dal coordinatore regionale Mauro D'Attis dopo le critiche ai vertici provinciali sulla scelta di fare un passo indietro sul nome di Adriana Poli Bortone: “E noi avremo dovuto far partecipare Adriana Poli Bortone a questo circo? Ma decenza ve ne è rimasta? Ritrovate la ragione prima di cadere nel ridicolo e riconsegnare Lecce a Salvemini” scrive in un post al vetriolo.

Altri articoli di "Politica"
Politica
21/05/2019
I candidati sindaco di Lecce rilanciano i propri temi ...
Politica
21/05/2019
In occasione della visita del vicepremier la contestazione ...
Politica
21/05/2019
Sulla vicenda dei pontili galleggianti, il consigliere ...
Politica
19/05/2019
L’aggressione da parte di un gruppetto di ...
Il 26 maggio sarà la “Giornata del sollievo”: un’occasione utilissima per approfondire ...
clicca qui