Troppi impegni, il sindaco di Alliste si dimette: “Prendo una pausa di riflessione”

martedì 12 febbraio 2019

Il primo cittadino ha protocollato la sua decisione: adesso ci sono venti giorni di tempo prima dell’arrivo del commissario.

Il sindaco di Alliste, Renato Rizzo, si è dimesso. Il primo cittadino, eletto nel giugno 2016 con la civica “Progetto Città” ha comunicato la sua intenzione di farsi da parte per le difficoltà a conciliare l’attività istituzionali con lo studio di geometra.

L’impegno che il sindaco ha preso con la città non gli consentirebbe di svolgere al meglio il suo lavoro, anche se non mancherebbero le amarezze per le critiche ricevute finora ricevute anche sui social, a partire dall’aumento delle tasse o del divieto di balneazione sulla costa.

Adesso ha venti giorni per cambiare idea e a ritrovare i consensi che sembrano perduti: a cercare di convincerlo il vicesindaco Antonio Renna. Altrimenti sarà il commissario a traghettare l’amministrazione verso le nuove elezioni.

Nella foto il sindaco durante una manifestazione.

Altri articoli di "Politica"
Politica
18/02/2019
L'ex assessore della Giunta Perrone indicato ieri da Forza ...
Politica
18/02/2019
L'iniziativa del primo cittadino di Copertino dopo ...
Politica
18/02/2019
L’incredibile episodio, avvenuto in Puglia, ha ...
Politica
18/02/2019
Il sindaco Salvatore Albano afferma: “Un piano unico ...
Ancora una volta in sala operatoria col direttore di Chirurgia del Vito Fazzi di Lecce, Marcello Spampinato, per ...
clicca qui