Scarti di demolizione su terreno di 500 mq: nei guai il proprietario

martedì 12 febbraio 2019

L’uomo è stato deferito per gestione di rifiuti non autorizzata e deposito incontrollato di scarti di demolizione su un’area di circa 500 mq.

Finisce nei guai, a Giurdignano, un 56enne del posto, a seguito di un controllo da parte dei carabinieri della Forestale di Otranto: l’uomo si è reso responsabile del reato di gestione di rifiuti non autorizzata e di deposito incontrollato di scarti di demolizione su un’area di circa 500 mq, ubicata in un fondo.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
18/02/2019
I due banditi sono entrati in azione all'una di ieri in ...
Cronaca
18/02/2019
L'iniziativa del primo cittadino di Copertino dopo ...
Cronaca
18/02/2019
Le opere sono state sottoposte a sequestro. Il proprietario ...
Cronaca
18/02/2019
La decisione del Questore di Lecce nei confronti di un ...
Ancora una volta in sala operatoria col direttore di Chirurgia del Vito Fazzi di Lecce, Marcello Spampinato, per ...
clicca qui