Inquietante intimidazione a Porto Cesareo: bomba carta danneggia l'auto di una donna

martedì 12 febbraio 2019
L'auto era parcheggiata in via Riccione. 

Paura nella notte a Porto Cesareo dove qualcuno ha fatto esplodere una bomba carta danneggiando un'auto. La deflagrazione è avvenuta poco dopo l'una in via Riccione: nel mirino la Fiat 500X di proprietà di una 42enne che vive insieme alla famiglia in un'abitazione adiacente al luogo dove era parcheggiata l'auto. L'esplosione ha danneggiato la parte anteriore della vettura e il rimbombo ha mandato in frantumi la finestra del salotto dei proprietari di casa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Campi Salentina insieme ad un artificiere del comando di Lecce. Le indagini avviate dai militari serviranno a chiarire l'origine del gesto doloso e individuare i responsabili che potrebbero essere stati immortalati da telecamere vicine al luogo dell'esplosione.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/02/2019
I fondi delle società attiva nel settore degli ...
Cronaca
22/02/2019
Stamattina il nuovo sopralluogo per valutare la ...
Cronaca
22/02/2019
I controlli della Polizia Stradale di Lecce ha consentito ...
Cronaca
22/02/2019
L'uomo si era presentato agli sportelli di viale della ...
La comparazione tra due risonanze magnetiche fatte in tempi diversi è importante per studiare l’evoluzione ...
clicca qui