Inquietante intimidazione a Porto Cesareo: bomba carta danneggia l'auto di una donna

martedì 12 febbraio 2019
L'auto era parcheggiata in via Riccione. 

Paura nella notte a Porto Cesareo dove qualcuno ha fatto esplodere una bomba carta danneggiando un'auto. La deflagrazione è avvenuta poco dopo l'una in via Riccione: nel mirino la Fiat 500X di proprietà di una 42enne che vive insieme alla famiglia in un'abitazione adiacente al luogo dove era parcheggiata l'auto. L'esplosione ha danneggiato la parte anteriore della vettura e il rimbombo ha mandato in frantumi la finestra del salotto dei proprietari di casa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Campi Salentina insieme ad un artificiere del comando di Lecce. Le indagini avviate dai militari serviranno a chiarire l'origine del gesto doloso e individuare i responsabili che potrebbero essere stati immortalati da telecamere vicine al luogo dell'esplosione.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/02/2019
Il giovane è stato fermato ieri per un controllo in ...
Cronaca
20/02/2019
La struttura abbandonata era diventata ricettacolo di ...
Cronaca
20/02/2019
L'intervento dei vigili del fuoco in piazzale Siena e in ...
Cronaca
20/02/2019
Via ai controlli della Polizia Locale. Nel mirino abbandono ...
"Lo Studio Nazionale Fertilità" conferma l’allarme: gli italiani sono sempre meno fecondi e poco ...
clicca qui