Tre nasse da pesca rinvenute nel parco regionale: liberati pesci e granchi

lunedì 11 febbraio 2019

Il rinvenimento è avvenuto ieri nel parco regionale Palude del Conte e Dune costiere.

Tre nasse da pesca rinvenute nel parco regionale, nella giornata di ieri, dagli uomini delle Guardie Zoofile “Agriambiente” di Nardò, durante un normale pattugliamento del territorio.

Le “nasse” da pesca posizionate da ignoti avevano al loro interno pesci e granchi, subito liberati.

La cattura e il prelievo ittico nei corsi d'acqua ricadenti nel parco è vietato dalla Legge, per questo l’attrezzatura rinvenuta è stata successivamente consegnato ai Carabinieri Forestali di Gallipoli per le attività consequenziali.

 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
15/02/2019
L’ultima parola sulla vicenda verrà ...
Ambiente
15/02/2019
Dalla prossima stagione stop a stoviglie e bicchieri su ...
Ambiente
13/02/2019
Per il consigliere regionale la priorità deve ...
Ambiente
12/02/2019
L’uomo è stato deferito per gestione di ...
I nuovi farmaci riducono le complicanze, ma per il diabete non esiste una cura definitiva: il trapianto di pancreas ...
clicca qui