Tre nasse da pesca rinvenute nel parco regionale: liberati pesci e granchi

lunedì 11 febbraio 2019

Il rinvenimento è avvenuto ieri nel parco regionale Palude del Conte e Dune costiere.

Tre nasse da pesca rinvenute nel parco regionale, nella giornata di ieri, dagli uomini delle Guardie Zoofile “Agriambiente” di Nardò, durante un normale pattugliamento del territorio.

Le “nasse” da pesca posizionate da ignoti avevano al loro interno pesci e granchi, subito liberati.

La cattura e il prelievo ittico nei corsi d'acqua ricadenti nel parco è vietato dalla Legge, per questo l’attrezzatura rinvenuta è stata successivamente consegnato ai Carabinieri Forestali di Gallipoli per le attività consequenziali.

 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
24/04/2019
Circa trenta i volontari pronti ad intervenire per la ...
Ambiente
21/04/2019
Vicina la chiusura del piano di caratterizzazione. Mediterranea ha 30 giorni per ...
Ambiente
18/04/2019
Sporcaccioni in azione in una strada di periferia a ...
Ambiente
17/04/2019
Rifiuti pericolosi abbandonati nella zona industriale di ...
Fave, piselli, derivati e alcuni medicinali sono tossici per chi è affetto da favismo: il sindaco di Sesto ...
clicca qui