Antonio Castrignan e la sua "fatica amara"

venerdì 2 dicembre 2011
L’icona della Notte della Taranta ospite al Medimex col nuovo album Mara la fatìa
 
Antonio Castrignanò ha preso parte al Medimex, fiera mercato della musica tenutasi a Bari, con l’ultimo album Mara la fatìa. Nel disco, si riproducono suoni e atmosfere, in un intreccio tra antico e moderno, che arriva a esprimere momenti di autentica poesia quando non di pura esplosione ritmica. “La fatica amara” è la traduzione letteraria del titolo del disco, in cui una sull’altra si inanellano arie che rimandano a un mondo contadino antico, costruito sul duro lavoro e sulle privazioni, un mondo ricreato con amore e grande intensità sonora, che torna a vivere fra queste strofe e ritornelli nei cui arrangiamenti poetici e ricchi di sfumature costante è l’attenzione a non tradire l’ispirazione di matrice popolare, anche quando si tratta di nuove composizioni. 
Tra ninnananne, danze infuocate e serenate struggenti, l’album propone un universo vivace, a tratti notturno e lievemente malinconico, immerso nei suoni arcaici del Salento, in uno spaccato di vita quotidiana dal quale emergono sogni, amori, speranze ma anche le fatiche di gente abituata a cantare la terra. Nel disco suonano anche Gianluca Longo (mandola e mandolino), Rocco Nigro (fisarmonica), Giuseppe Spedicato (basso acustico), Giulio Bianco (zampogna, flauti e armonica).
 
Angela Leucci
 
(fonte : Belpaese
Altri articoli di "Spettacoli"
Spettacoli
06/12/2019
Al via il progetto “Accendiamo il Natale”: in piazza San Francesco, domani ...
Spettacoli
05/12/2019
Questo il programma completo degli eventi previsti per le ...
Spettacoli
30/11/2019
Appuntamento stasera al Teatro Apollo di Lecce per l’attesa ...
Spettacoli
27/11/2019
Secondo appuntamento con la rassegna “La musica si racconta” ...
Oggi siamo andati nel Centro Calabrese di Cavallino per incontrare la dietista Patrizia Gaballo, che lavora in ...
clicca qui