Frata Nardò, riscatto col brivido: Giulianova lotta ma si arrende sul gong

martedì 5 febbraio 2019

I granata tornano al successo dopo due ko consecutivi e al Pala "Andrea Pasca" regolano gli abruzzesi per 67-65, staccandoli in graduatoria.

Dopo due sconfitte consecutive torna al successo la Frata Nardò. Tra le mura amiche del Pala "Andrea Pasca", gli uomini di coach Quarta - ancora privi dell'infortunato Provenzano - piegano 67-65 Giulianova in una gara sul filo del rasoio sino all'ultima sirena, staccando proprio gli abruzzesi in classifica.

Primo quarto dal sostanziale equilibrio. Azzaro (top scorer del match con 21 punti) trascina Giulianova, la Frata risponde ma non riesce a dare lo strappo in avvio. È 17-18 dopo 10’ di gioco. Mettono qualcosa in più i granata nel secondo quarto: 22 i punti realizzati, ma con qualche pecca difensiva che tiene comunque in partita gli ospiti. Drigo e Bjelic salgono in cattedra per i padroni di casa, poi Ricci dai 6.75 tiene vivo Giulianova. Poco prima dell’intervallo la fiammata di Bonfiglio dall’angolo vale il 39-35, a sirena spiegata, che, però, non consente certo al Toro di potersi rilassare

Ci sono anche le firme di Zampolli e del neretino Michele Dell’Anna sulla vittoria granata che si materializza nei secondi 20', nonostante Giulianova resti in partita sino all'ultimo secondo. Il primo a referto con 15 pesantissimi punti, il neretino doc si fa sentire in fase difensiva. Gli abruzzesi ci provano nel finale: prima la tripla fallita, poi a vuoto un altro tentativo dal pitturato, infine Angelucci mette dentro il canestro del potenziale pareggio, ma per gli arbitri è fuori tempo massimo. Trionfa e festeggia la Frata Nardò: 67-65 il finale. Prossimo turno in trasferta a Chieti, reduce dalla preziosa vittoria a domicilio in quel di Fabriano.

Frata Nardò - Giulianova Basket 85 67-65 (17-18, 22-17, 14-17, 14-13)

Frata Nardò: Simone Bonfiglio 17 (0/3, 5/9), Mathias Drigo 16 (4/6, 1/5), Gionata Zampolli 15 (5/7, 1/3), Goran Bjelic 15 (4/6, 2/3), Federico Ingrosso 4 (2/3, 0/3), Vittorio Visentin 0 (0/2, 0/0), Alberto Razzi 0 (0/2, 0/3), Michele Dell'Anna 0 (0/1, 0/0), Antony Tyrtyshnyk 0 (0/0, 0/0), Gerardo Scardino 0 (0/0, 0/0), Diego Fracasso 0 (0/0, 0/0), Robert Banach 0 (0/0, 0/0). Coach: Quarta

Tiri liberi: 10 / 13 - Rimbalzi: 25 4 + 21 (Mathias Drigo, Goran Bjelic 6) - Assist: 12 (Gionata Zampolli 5)

Giulianova Basket 85: Alessandro Azzaro 21 (6/15, 3/5), Simone Angelucci 15 (5/8, 1/2), Antonello Ricci 14 (1/2, 2/5), Guglielmo De Ros 6 (3/3, 0/3), Enrico Gobbato 4 (2/2, 0/2), Mattia Cardellini 3 (0/2, 1/4), Maurizio Cantarini 2 (1/1, 0/2), Giorgio Carrara 0 (0/0, 0/0), Innocenzo Ferraro 0 (0/0, 0/0), Simon Zollo 0 (0/0, 0/0). Coach: Ciocca

Tiri liberi: 8 / 11 - Rimbalzi: 32 4 + 28 (Alessandro Azzaro 9) - Assist: 13 (Mattia Cardellini 5).

Fonte: Area comunicazione. 

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
20/02/2019
Domenica 24 febbraio torna l’appuntamento con la ventesima edizione della ...
Altri Sport
19/02/2019
Ad Ancona, la Lanciano ha ottenuto anche il nuovo PB ...
Altri Sport
19/02/2019
E sono sedici: la New Optics Melendugno non accenna a frenare la sua corsa verso la ...
Altri Sport
18/02/2019
Impetuoso successo per la squadra di mister Quarta che ...
"Lo Studio Nazionale Fertilità" conferma l’allarme: gli italiani sono sempre meno fecondi e poco ...
clicca qui