Guardia di Finanza, in vigore la riforma territoriale

lunedì 4 febbraio 2019
In provincia le novità riguardano il Gruppo di Lecce e il nuovo Gruppo di Gallipoli.

Dall’inizio di quest’anno è in vigore la riforma dei reparti territoriali della Guardia di Finanza.
Concepita per garantire una più diffusa presenza delle Fiamme Gialle sul territorio la revisione fa seguito a quella che, a partire dal 2018, ha interessato i Reparti Speciali del corpo rendendoli più snelli e operativi anche al fine di fornire maggiore collaborazione alle Authority di riferimento (Autorità Nazionale Anticorruzione, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Autorità Garante per la Privacy, Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente e Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni). Sono tante le novità introdotte con la nuova riforma: le Brigate (soppresse) sono state trasformate a livello di Tenenza comandate ora da Luogotenenti in possesso di elevata esperienza di servizio o da giovani tenenti che hanno frequentato i corsi presso l’accademia al termine dei quali hanno conseguito la laurea specialistica in giurisprudenza; l’istituzione di nuovi Gruppi territoriali - uno almeno per ogni provincia - farà sì che venga assicurata più efficacemente la funzione di indirizzo e coordinamento dell’attività svolta nell’ambito del territorio assegnato ai Nuclei Operativi Metropolitani, alle Compagnie e Tenenze dipendenti, operanti in ridisegnate circoscrizioni o presso valichi di confine, porti e aeroporti internazionali.

I
l Comando Generale della Guardia di Finanza ha disposto, per il Comando Provinciale di Lecce:  la rivisitazione del Gruppo di Lecce alle cui dipendenze sono state poste l’istituenda Compagnia di Lecce, la Compagnia di Otranto, la Tenenza di Maglie e l’elevazione della Brigata di Porto Cesareo in Tenenza (retta sempre da Ispettore); l’istituendo Gruppo di Gallipoli alle cui dipendenze sono state poste la Compagnia alla sede nonché le Tenenze di Tricase, Casarano e Leuca.

I Gruppi di Lecce e di Gallipoli assolvono funzioni di indirizzo e di coordinamento nei confronti dei reparti territoriali alle dirette dipendenze, quali Reparti operanti nell’ambito delle circoscrizioni di servizio, a cui sono demandati compiti istituzionali non di competenza del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Lecce.


A livello nazionali sono stati poi rivisitati i Reparti specializzati Anti Terrorismo - Pronto Impiego (i “Baschi Verdi”) che assicurano il contrasto ai traffici illeciti e il concorso al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica e istituite nuove Stazioni del SAGF (Soccorso Alpino della Guardia di Finanza) per l’attività di controllo dei territori alpestri nonché di soccorso in alta montagna e nei luoghi impervi o colpiti da calamità naturali. Tutti questi Reparti continueranno ad operare in stretta collaborazione con i Nuclei di Polizia Economico Finanziaria - anch'essi recentemente rivisitati - istituiti uno per ogni provincia retti da ufficiali superiori.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
22/08/2019
La soddisfazione da parte della segreteria generale della ...
Economia e lavoro
21/08/2019
"A dispetto del clima impazzito, le previsioni della ...
Economia e lavoro
19/08/2019
Il dato è riportato dallo Sportello dei Diritti di ...
Economia e lavoro
16/08/2019
A darne notizia è Coldiretti Puglia: alberi ...
Oggi abbiamo incontrato il professor Michele Vetrugno per affrontare il tema del distacco della retina. Alcune malattie ...
clicca qui