Ottiene 200 euro da un anziano fingendosi il figlio di un amico: denunciato 41enne

domenica 20 gennaio 2019
Il truffatore, un napoletano di 41 anni, è stato denunciato a piede libero per truffa.

Si è spacciato per il figlio di un caro amico per truffare un anziano. È stato denunciato per truffa dai carabinieri un 41enne napoletano già noto alle forze dell'ordine, che aveva messo a segno il suo piano nel novembre scorso ad Alezio.
Fingendosi il figlio di un carissimo amico, si era presentato alla sua vittima dicendo di aver bisogno di denaro per curare il padre, ricoverato - a suo dire - in un ospedale milanese in gravi condizioni. L'anziano, credendo al racconto, gli aveva lasciato dapprima una banconota da 50 euro e in un secondo momento, tornato a casa, aveva regalato al truffatore altri 150 euro.
Ma la vittima si è presto avveduta dell'inganno telefonando all'amico, che gode di ottima salute. A quel punto, denunciato l'accaduto, i carabinieri hanno lavorato per identificare l'uomo. Identificazione avvenuta grazie all'analisi di filmati di videosorveglianza grazie ai quali sono stati individuati auto, targa e proprietario dell'auto utilizzata dal truffatore. Per quest'ultimo è scattata una denuncia a piede libero.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/08/2019
Lo sbarco spontaneo a Santa Maria di Leuca. Operazione di ...
Cronaca
20/08/2019
L'uomo è stato riconosciuto dai tatuaggi durante la ...
Cronaca
20/08/2019
Militari impegnati nel contrasto allo spaccio di ...
Cronaca
20/08/2019
L'uomo era scomparso a Santa Maria al Bagno ed è ...
Il bambino con disturbi dello spettro autistico non comunica, non guarda negli occhi: dà tutta una serie di ...
clicca qui