L'odore di marijuana "incastra" il 30enne: sorpreso con 40 grammi ad un controllo

venerdì 18 gennaio 2019

In macchina il giovane aveva 12 grammi a cui aggiungere gli altri trovati in casa.

È stato “incastrato” dal forte odore di marijuana che si percepiva all’interno della sua auto il 30enne di Gallipoli, che, durante un controllo, è stato trovato dagli agenti del locale commissariato in possesso di 12 grammi della sostanza stupefacente, guadagnandosi una denuncia per detenzione ai fini di spaccio.

Dopo averlo fermato, gli agenti si sono accorti dell’odore che fuoriusciva dall’abitacolo del veicolo, avviando un’approfondita perquisizione che permetteva di rinvenire all’interno di un borsello la marijuana: la successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire, sulla scrivania della stanza da letto del giovane, altra marijuana, suddivisa in due buste di cellophane, per un totale di 40 grammi.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/06/2019
Il fascicolo sul gasdotto presentato dal vicepresidente Usa Mike Pence. Il diktat di ...
Cronaca
19/06/2019
La ragazza era ospite di una comunità di Andria da qualche giorno. Si è ...
Cronaca
19/06/2019
Il video è stato realizzato con un telefono cellulare da un commerciante ambulante ...
Cronaca
18/06/2019
Chiuse le indagini dell’inchiesta coordinata dal ...
L’obiettivo della deospedalizzazione è possibile in Puglia grazie a un progetto che permette a chi ...
clicca qui