All'Apollo il premio Ubu "Macbettu", il “Macbeth” di Shakespeare parla sardo

giovedì 17 gennaio 2019
Sabato 19 gennaio al Teatro Apollo di Lecce, dalla penna del talentuoso Alessandro Serra, lavoro  in lingua sarda premio Ubu 2017.  

A Lecce sarà in scena sabato 19 "Macbettu", versione in sardo del “Macbeth” di William Shakespeare. Il prossimo spettacolo della Stagione teatrale del Comune di Lecce-Teatro Pubblico Pugliese propone il lavoro di Alessandro Serra, traduzione in lingua sarda che ha guadagnato il premio Ubu 2017. 

Tratto da “Macbeth” di William Shakespeare, con la traduzione in sardo e consulenza linguistica di Giovanni Carroni?, vede impegnati Fulvio Accogli, Andrea Bartolomeo, Leonardo Capuano, Andrea Carroni, Giovanni Carroni, Maurizio Giordo, Stefano Mereu, Felice Montervino. La regia, le scene, le luci e i costumi sono di Alessandro Serra. 

Il primo appuntamento sabato 19 gennaio, al mattino.  

Alle 11, nel Liceo Artistico e  Coreutico ‘ Ciardo Pellegrino’ in Viale De Pietro 12, gli studenti incontreranno il regista Alessandro Serra.

Regista, ma anche curatore di scene, luci, costumi dello spettacolo MACBETTU,  incontrerà gli studenti di indirizzo Scenografia, Audiovisivo e Multimediale, per parlare della sua poetica d’artista e dello spettacolo in scena la sera al Teatro Apollo. Della sua fascinazione per la fotografia fondamentale all’inizio della sua carriera e su come l’estetica sia fondamentale nel suo percorso.

Alle 21, al teatro Apollo, Sardegna Teatro metterà poi in scena lo spettacolo Macbettu.
Per informazioni e prenotazioni: 

Castello Carlo V, via XXV Luglio, Lecce, Tel. 0832.246517, www.comune.lecce.it

Allo spettacolo si potranno portare anche i più piccoli grazie al progetto VENGO ANCH’IO! – laboratorio per bambini, a teatro con tutta la famiglia: l’iniziativa nata per consentire la fruizione degli spettacoli da parte degli adulti mentre i bambini sono occupati in laboratori e percorsi tematici nei foyer e nelle sale dei teatri.
Un incentivo in più, per tutti i genitori con bambini, per andare a teatro con l’idea di costruire, insieme alle famiglie, un percorso di avvicinamento al teatro per i più piccoli, che sia anche un'esperienza estetica e creativa.
Non si tratta infatti di semplice intrattenimento nell’attesa che cali il sipario in sala, ma di incontri ispirati agli spettacoli a cui i genitori assistono. Così, mentre gli adulti si godono lo spettacolo, i bambini potranno vivere l’opera teatrale in una dimensione di gioco, in uno spazio tranquillo e allestito per loro.
Gli appuntamenti sono gratuiti e ricolti a bambini da 3 a 10 anni
Dalle 19, sabato 19 gennaio, nelle sale del teatro di terrà il laboratorio “Le storie di William Shakespeare. Tre orribili streghe nel temporale”: alla scoperta di Macbeth attraverso il laboratorio di lettura animata tratto dalla riduzione letteraria per ragazzi dell’opera shakespeariana di Leon Garfield, edita da Nuove Edizioni Romane.

Il servizio è gratuito con prenotazione obbligatoria ai numeri 340.4722974-347.0094900.

 

 

 


 

Altri articoli di "Spettacoli"
Spettacoli
17/02/2019
Saranno domenica 3 e martedì 5 marzo le due giornate ...
Spettacoli
09/02/2019
La serata è anche occasione di una raccolta fondi ...
Spettacoli
06/02/2019
Al via la quinta edizione di “Olio in Jazz” che anche quest’anno si ...
Spettacoli
27/01/2019
Quarto appuntamento con la rassegna di Teatro Ragazzi “Partenze di ...
"Lo Studio Nazionale Fertilità" conferma l’allarme: gli italiani sono sempre meno fecondi e poco ...
clicca qui