Da "Spazio disponibile", aperitivo di archeo-gastronomia dedicato all’antica Roma

martedì 15 gennaio 2019
Per la rassegna Mestolo con Passaporto, ospite l’archeologa tedesca Ursula Janssen.

Come resistere a un piatto di “Cucurbita more Alexandrino”? O a un assaggio di “lenticulam de castaneis”, che all’inizio dell’anno porta pure fortuna?
Queste e altre ricette provenienti dall’antica Roma, risultato di una scrupolosa ricerca di archeo-gastronomia, saranno protagoniste dell’appuntamento della rassegna di cibi e culture del mondo Mestolo con passaporto, in programma sabato 26 gennaio, alle ore 19, nello Spazio Disponibile in via Garibaldi a Lecce (nei pressi della centrale Villa Comunale).
L’archeo-aperitivo romano sarà illustrato dall’archeloga tedesca Ursula Janssen che racconterà il viaggio nel tempo che ha consentito la realizzazione di piatti tipici dei banchetti dei tempi di Marco Gavio Apicio, ad esempio, cuoco e scrittore romano vissuto fra il I secolo a.C. e il I secolo d.C..

Ecco alcune anticipazioni sul menu: si comincerà con una portata di “Romanum” (pane romano), olive e “Moretum” (formaggio fresco alle erbe); a seguire, assaggi di “In ovis apalis” (uova in salsa di mandorle), “Cucurbita more Alexandrino” (zucchini alla egiziana: insalata di zucchine e frutta secca), “Lenticulam de castaneis” (lenticchie con castagne) e “Lucanicae” ( salsiccia cotto in vino).

Chiusura, o meglio dulcis in fundo, con “Libum”, ovvero piccole torte di ricotta con pere cotte in vino rosso.

L’archeologa Ursula Janssen ha studiato e lavorato in Germania, Svizzera, Siria, Irak e Turchia e per l’Istituto Archeologico Germanico al Cairo. Vive attualmente in Puglia, dove si dedica alla scrittura e ai corsi di cucina antica, unendo gli interessi storici alla sua grande passione per la cucina.

Mestolo con passaporto è una rassegna, giunta alla sua quinta edizione, ideata e organizzata da Ermelinda Bircaj e, per questa serata, da Gabriella Alfieri.

Spazio disponibile è un piccolo centro culturale, fondato da Ermelinda Bircaj e Juri Battaglini, che promuove la conoscenza e l’incontro tra culture.

Per partecipare all’aperitivo è necessario prenotare, posti limitati. Info: tel. 320 726 4429.

 

Appuntamento sabato 26 gennaio, ore 19, presso Spazio Disponibile - via Giuseppe Garibaldi 19 a Lecce, nelle vicinanze della Villa Comunale.

 

Altri articoli di "Enogastronomia"
Enogastronomia
06/06/2019
Cantine Due Palme di Cellino San Marco festeggia nel suo ...
Enogastronomia
06/06/2019
Dopo Bari e Brindisi, le cene contadine di Vazapp arrivano in provincia di Lecce. Il ...
Enogastronomia
30/05/2019
La macchina organizzativa è già al lavoro ...
Enogastronomia
29/05/2019
Giovedì 30 maggio: Stelle e Cielo, aperitivo e cena ...
  Siamo andati nell’Ospedale “Sacro Cuore di Gesù”, a Gallipoli, per conoscere i tre ...
clicca qui