"Io non sono un jukebox", Sangiorgi si schiera con Baglioni

domenica 13 gennaio 2019
Il leader dei Negramaro al fianco del cantautore dopo le critiche al pensiero sui migranti espresso a Sanremo.  

“Io non sono un jukebox: ho un'anima, un cuore, un pensiero”. Anche Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, si schiera al fianco di Claudio Baglioni, preso di mira dalla direttrice di Rai Uno Teresa De Santis e dal viceministro Matteo Salvini per le parole critiche nei confronti delle politiche sulla migrazione portate avanti dal Governo: proprio quest'ultimo, cin un tweet, aveva invitato il cantautore prossimo conduttore di Sanremo, a cantare e basta: “Lascia che di sicurezza, immigrazione e terrorismo si occupi chi ha il diritto e il dovere di farlo". Le parole al veleno di Salvini hanno suscitatole reazioni di molti esponenti del mondo artistico che si sono schierati al fianco di Baglioni con l'hashtag #iostoconbaglioni. “Chiedere alle nostre istituzioni di salvare vite umane non è fare politica ma essere umani” scrive Sangiorgi.

Altri articoli di "Tv/Radio"
Tv/Radio
28/05/2019
La cornice storica di Piazza Pisanelli a Tricase è una delle location del nuovo ...
Tv/Radio
15/05/2019
Al via dallo store di Lecce i casting per nuovo format di ...
Tv/Radio
08/05/2019
Il Liceo Capece di Maglie sarà protagonista per la realizzazione di uno speciale ...
Tv/Radio
02/05/2019
Rettificate le notizie mandate in onda da parte del ...
Ieri, all’interno del Palazzo del Seminario di Lecce, è stato presentato un progetto innovativo per una ...
clicca qui