Ferrari made in Salento, due "rosse" fabbricate a Lecce

venerdì 11 gennaio 2019

Affidata all’azienda salentina Lasim la produzione. Soddisfatto l’amministratore delegato Giampiero Fedele.

Una Ferrari “made in Salento”, anzi due: alcuni telai del Cavallino, infatti, saranno fabbricati a Lecce dalla Lasim spa, azienda specializzata nella componentistica per le automobili, che si trova nel cuore della zona industriale del capoluogo salentino.

La produzione dei circa 60 componenti da realizzare e installare si concentrerà nel Salento su due stabilimenti attivi e un terzo capannone di circa 5mila metri quadrati appena completato (in cui si lavorerà l’alluminio per la scocca dell’auto) e arriva dopo che l’azienda aveva finora fornito alla sede Fca di Melfi i telai per la produzione delle Jeep Compass.

L’amministratore delegato, Giampiero Fedele, non nasconde l’entusiasmo, ma con spirito pragmatico pensa già al futuro: “Siamo soddisfatti di questo incarico e non potrebbe essere altrimenti – spiega -, visto che lo abbiamo fortemente cercato. Ma siamo metalmeccanici e ora che abbiamo completato il capannone, c’interessa solo cominciare a lavorare alla produzione”.

 

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
17/03/2019
"E’ una finta primavera con produzioni a forte ...
Economia e lavoro
16/03/2019
Le sigle sindacali di categoria protestano per le ...
Economia e lavoro
15/03/2019
Nuova mobilutazione di frantoiani e olivicoltori per ...
Economia e lavoro
12/03/2019
Secondo il sindacato, l’azienda risparmierebbe 2 ...
La tomografia computerizzata coronarica ha fatto molti passi in avanti, ma il problema è affidarsi a macchinari ...
clicca qui