Vacanze e relax aiutano a ripartire meglio: ecco come rigenerarsi

venerdì 28 dicembre 2018

Andare in vacanza, rigenerarsi e cullarsi in un centro benessere aiuta a tornare al lavoro più carichi di energia e di voglia di fare. È come se si ricaricassero le batterie. È scientificamente provato che lo stress è la più insidiosa arma contro l’organismo umano: terreno fertile per virus infiammazioni e tutta una serie di pericolose patologie. Il momento della vacanza è molto importante per liberare mente e corpo: il momento del recupero delle energie non può essere sottovalutato in una società sempre più frenetica. Scegliere un buon centro benessere è già il primo passo verso la rigenerazione: cullare i propri sensi, staccare con i pensieri che ci tormentano e rilassarsi attraverso percorsi unici. In vacanza bisogna saper prendere il giusto tempo anche per il “piacere dell’ozio”. Come avviene per gli atleti che interrompono regolarmente l’allenamento muscolare, così va impedito il sovraccarico del nostro cervello: a questo serve la vacanza e concedersi un po’ di relax. Dunque, come per l’estate, anche in questo periodo conviene concedersi qualche giorno o almeno qualche ora in un centro benessere per sconfiggere lo stress. Un recente studio negli USA ha dimostrato che una vacanza in Spa può fare la differenza sul benessere psico-fisico. I ricercatori del Thomas Jefferson University Hospital hanno valutato gli effetti di un soggiorno presso una nota stazione termale californiano e hanno notato miglioramenti a livello psicofisico molto positivi. 

IL MASSAGGIO ORIENTALE, ANTICA PRATICA RIGENERANTE

Il massaggio è la terapia fisica più antica del mondo e le sue tecniche sono in grado di apportare significativi benefici per il corpo umano sotto molti punti di vista. Le più antiche tecniche di rilassamento nascono in Oriente e risalgono al V secolo a. C. La scuola cinese è la più antica: oltre 2.500 anni fa sviluppò i massaggi ayurvedico, thai e shiatzu, ancora oggi utilizzati nei centri di massaggio di tutto il mondo. In Oriente sono state sviluppate tecniche di massaggio che ancora oggi vengono utilizzate con risultati straordinari. Il massaggio Thailandese è uno dei più antichi del mondo: nel centro Relaxharmony viene praticato da professioniste esperte. Il personale viene formato costantemente per raggiungere i più alti standard internazionali. Il Thai message viene eseguito a terra o su futon con abiti confortevoli, suoni e profumi gradevoli e rilassanti. Tutti i sistemi del corpo vengono coinvolti: energetico, muscolare, osteoarticolare, digerente, respiratorio, endocrino e nervoso. Insieme ai massaggi si possono scegliere nei centri d’eccellenza come Relaxharmony dei percorsi speciali. 

GLI EFFETTI POSITIVI DEI MASSAGGI 

“Uno degli effetti più benefici dei trattamenti di massaggio consiste nel rilassamento muscolare e dei fasci di nervi - spiega Lucia De Leo, titolare del Centro di Benessere ed estetica avanzata Relaxharmony di Lecce - I muscoli si distendono e vengono potenziate le capacità fisiche. Il massaggio agisce sulla mente, allenta la tensione prevenendo accumuli di stress, ansia e depressione. I massaggi hanno effetti positivi sulla pelle perché eliminano le cellule morte e i residui lipidici presenti nello strato corneo, il livello più superficiale della pelle. L’effetto è tonificante e di grande benessere. Inoltre, i massaggi prevengono la cellulite e fanno bene al sistema linfatico e ai reni. Sono importanti anche gli effetti positivi sulla circolazione sanguigna (prevengono di infarti e ictus, abbassano la pressione sanguigna e sortiscono il miglioramento delle condizioni generali dei muscoli e dei nervi). Tutti questi effetti si riverberano anche sul sistema respiratorio, che si regolarizza e diventa più efficiente”. Un buon massaggio migliora la risposta del sistema immunitario, cura i disturbi cervicali e delle articolazioni. Questo tipo di massaggi sono come un rito in cui tutto si concentra sul nostro personale benessere psicofisico. Per gli sportivi è sempre consigliato il deep tessue massage perché rilassa la muscolatura. Per riequilibrio e rilassamento fisico è consigliato il Tibetan sound massage. Molto richiesto è lo Shiatsu, che prende spunto dalla medicina tradizionale cinese (agopuntura): si pratica attraverso pressioni in punti specifici. Lo Shitodhara invece rilassa profondamente. L’Ayurveda rimette in equilibrio corpo e mente. Nel centro Relaxharmony si pratica anche il Ritual Pinta Sweda: un massaggio combinato all’utilizzo di piccoli sacchetti di erbe medicinali molto caldi, in modo da diffondere gli effetti del trattamento termico. 

Altri articoli di "Redazionali"
Redazionali
19/02/2019
Il 22 febbraio, in occasione del compleanno del poeta ...
Redazionali
14/02/2019
Lunedì 18 febbraio presentazione nella sala ...
Redazionali
12/02/2019
Dal monitoraggio al riaffidamento, per donare nuova vita a ...
Redazionali
09/02/2019
Questa mattina in conferenza stampa presentato il Bilancio 2018: Utile netto 9,55 ...
"Lo Studio Nazionale Fertilità" conferma l’allarme: gli italiani sono sempre meno fecondi e poco ...
clicca qui