Aiga Lecce, due giorni a Lussemburgo nelle istituzioni europee

giovedì 13 dicembre 2018

Presente il presidente Andrea Conte e l’avvocato Francesco Memmi.

Nei giorni 11 e 12 dicembre una delegazione dell’Associazione Nazionale dei Giovani Avvocati Italiani, composta da 14 membri provenienti da tutte le regioni italiane, ha effettuato una missione presso le istituzioni europee in Lussemburgo.

In particolare Aiga Lecce era presente nelle persone del presidente, l’avvocato Andrea Conte, e dell’avvocato Francesco Memmi, che ha curato l’intera organizzazione della missione con le istituzioni europee, visto l’incarico dallo stesso ricoperto nel dipartimento nazionale di Internazionalizzazione.

Sono stati due giorni particolarmente intensi e ricchi di interessanti approfondimenti. Il primo giorno ha visto impegnata la delegazione sia presso la Corte di Giustizia dell’Unione Europea che presso la Corte dei Conti Europea, con sessioni di lavoro con i funzionari e rappresentanti del governo italiano presso le rispettive istituzioni, oltre ad aver assistito ad una udienza della Gran Camera.

Il secondo giorno la delegazione ha partecipato ad una sessione informativa presso la Banca di Investimento Europea, e presso la Commissione Europea - direzione Eurostat, anche in tale occasione si è sviluppato un proficuo confronto con i membri e funzionari incontrati, che hanno offerto un panorama di informazioni e spunti professionali che Aiga Lecce veicolerà sul territorio Salentino attraverso la programmazione di eventi informativi tematici.

“Per l’avvocatura italiana – spiega Conte - l’Europa rappresenta una opportunità di crescita professionale ed umana irrinunciabile, ma troppo spesso sottovalutata. Lo scopo della missione, alla quale Aiga Lecce ha voluto fortemente partecipare, è rappresentato dalla possibilità di agevolare le informazioni ed i contatti con le singole istituzioni europee, visto che le competenze giuridiche richieste coincidono con il nostro bagaglio culturale e professionale. L’Europa è una conquista di civiltà, soprattutto giuridica, ed ha bisogno della nostra presenza e passione.”

Altri articoli di "Società"
Società
14/01/2019
Un incrocio noto per la sua pericolosità e l’elevato numero di incidenti che ...
Società
13/01/2019
Poliziotta da 20 anni, la 45enne leccese, intervistata dal ...
Società
13/01/2019
Scambio di opinioni e contributi per riflettere su temi ...
Società
11/01/2019
Nella giornata di ieri la decisione di rinviare la ...
Il melanoma si può sconfiggere con una buona prevenzione. Nel reparto di Chirurgia plastica del Fazzi si ...
clicca qui