Da gennaio i lavori del metanodotto che collega Tap alla rete Snam

giovedì 13 dicembre 2018

La comunicazione è arrivata direttamente dalla società che realizzerà il metanodotto per l’interconnessione della rete nazionale a Tap.

Snam ha comunicato agli enti interessati che il prossimo 12 gennaio prenderanno il via i lavori per la realizzazione dei 55 chilometri di metanodotto, che dal brindisino al Salento, collegherà la rete nazionale al gasdotto Tap.

Saranno interventi propedeutici al cantiere che dovrebbe poi partire tra febbraio e marzo. Interessati dalle opere, senza però essere attraversati nei centri abitati, saranno i territori comunali di Brindisi, Torchiarolo e San Pietro Vernotico, nella provincia di Brindisi, e Melendugno, Vernole, Castrì di Lecce, Lizzanello, Lecce e Surbo nella provincia di Lecce.

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
17/06/2019
Le proposte di Coldiretti Puglia che denuncia: “In pattumiera cibo buttato per ...
Ambiente
17/06/2019
E’ quanto emerge da uno studio di Coldiretti Puglia, ...
Ambiente
14/06/2019
Arriva un altro finanziamento da parte della Regione Puglia ...
Ambiente
13/06/2019
Nell’annosa vicenda di un sito per i rifiuti dell’Aro 6, l’assessore ...
La Lilt nel mese di giugno si concentra su false notizie e luoghi comuni che alimentano allarmismo, oppure false ...
clicca qui