Ecocentri, la giunta stanza 47mila euro: via libera ai lavori di adeguamento

giovedì 6 dicembre 2018
I lavori consentiranno di riaprire gli ecocentri di viale Giovanni Paolo II, via Marzano e viale Grassi chiusi dal 9 novembre scorso.

Il Comune stanzia 71mila euro per adeguare e far ripartire i tre ecocentri chiusi dal 9 novembre. La Giunta di Palazzo Carafa ha deliberato l'approvazione del progetto definitivo redatto dall'ingegnere Massimiliano Bursomanno che riguarda i tre Centri Comunali di Raccolta Rifiuti (CCR) di viale Giovanni Paolo II, viale Grassi e via Marzano. Monteco ha sospeso le attività di tutti e tre i centri a causa di alcuni problemi strutturali e di funzionalità che riguardano tra le altre cose lo smaltimento delle acque piovane e di dilavamento. I lavori approvati dalla giunta Salvemini potranno essere eseguiti soltanto nei centri di via Marzano e viale Giovanni Paolo II e non in quello di viale Grassi che è sottoposto a sequestro giudiziario. Il primo stralcio dei lavori riguarderà dunque solo due impianti per un totale di spesa di 47mila euro.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/12/2018
Tragedia sulla provinciale che da Ugento conduce a ...
Cronaca
14/12/2018
La vicenda dolorosa in un comune del Basso Salento: la ...
Cronaca
14/12/2018
Il blitz dei carabinieri di Gallipoli è scattato ...
Cronaca
14/12/2018
Il cedimento ha riguardato un cavalcavia nei pressi dello svincolo per ...
Intervista al dottor Antonio Scollato, direttore responsabile del reparto di Neurochirurgia dell’ospedale di ...
clicca qui