Lupiae servizi, altri due giorni di sciopero: "Lavoratori ancora senza stipendi"

martedì 4 dicembre 2018

Braccia incrociate per altri due giorni giovedì 6 e venerdì 7 dicembre da parte dei dipendenti, che annunciano lo sciopero attraverso una nota delle sigle sindacali.

Braccia incrociate per altri due giorni per i lavoratori di Lupiae Servizi, che, nonostante le rassicurazioni ricevute a più livelli non hanno ancora ricevuto gli stipendi arretrati, decidendo di proseguire lo sciopero. Ad annunciare la decisione sono le sigle sindacali in una nota unitaria, inviata al prefetto, al questore, alla Commissione Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero, al sindaco e all’azienda.

I dipendenti si fermeranno ancora il 6 ed il 7 dicembre. Nella nota si legge: “Nonostante i reiterati incontri e gli impegni assunti ad ogni livello istituzionale, a tutt’oggi i lavoratori della società partecipata del Comune di Lecce continuano a non percepire gli stipendi già maturati e non intravedono un barlume di speranza, neanche rispetto ad una possibile data sulle prossime retribuzioni, men che meno sul loro futuro lavorativo”.

“Evidentemente – si aggiunge - neanche l’approssimarsi delle festività natalizie riesce a sensibilizzare chi dovrebbe, ciascuno per il proprio ruolo, assumersi le dovute responsabilità, attraverso atti concreti che rendano in tempi rapidi quanto già maturato e prospettive di futuro. Di fronte al permanere della tragica situazione di assenza di salari ed alla totale assenza di risposte, le organizzazioni sindacali ed i lavoratori hanno scelto di proclamare due giorni di sciopero con conseguente astensione totale da ogni servizio, in prosecuzione della giornata di sciopero dello scorso 26 novembre”.

 

Altri articoli di "Politica"
Politica
14/12/2018
Qualche ritardo si è verificato nella discussione ...
Politica
14/12/2018
Sotto accusa una foto scattata davanti alla scritta in ...
Politica
14/12/2018
La Provincia impegna il finanziamento per la manutenzione ...
Politica
14/12/2018
La giunta comunale ha approvato l'atto di indirizzo per la ...
Intervista al dottor Antonio Scollato, direttore responsabile del reparto di Neurochirurgia dell’ospedale di ...
clicca qui