Maratona del barocco: ecco i vincitori della terza edizione

martedì 4 dicembre 2018

Domenica scorsa Lecce invasa da centinaia di atleti: hanno partecipato oltre 140 società sportive da 19 regioni italiane.

Il fresco del 2 Dicembre ha agevolato la corsa dei tanti atleti che hanno scelto Lecce ed il Salento per correre la terza edizione della Maratona del Barocco.
Questo evento sportivo è riuscito a coinvolgere oltre 140 società sportive provenienti da ben 19 Regioni Italiane che con le loro maglie colorate hanno portato gioia e passione per le strade di Lecce e limitrofi.

Come organizzato dalla a.s.d. G.P.D.M. di Lecce, presieduta dal presidente Simone Lucia, alle ore 8.30 dalla preziosa e prestigiosa Piazza Sant’Oronzo ha preso il via la Maratona del Barocco ed in contemporanea la gara “LaUnidici”. L’elegante Piazza Barocca ha fatto da casa alla festa sportiva che ha visto sfilare e partecipare atleti professionisti come Gatta Gerardo, Hajjy Mohamed, Massimo Leonardi, Luca Quarta, Matteo Leonardo, Daniela Hajnal e Diego Ciattaglia insieme gli amatori di tutta Italia.
Alle ore 8,45 ha preso il via la tradizionale e festosa Corri e Cammina nel Barocco, gara non competitiva aperta ai liberi cittadini, che ancora una volta a regalato gioia e condivisione sportiva unita alla solidarietà per mezzo del progetto solidale “Bimbulanza” che per questa edizione si è legato al nostro evento.
Alle ore 9.00 ha preso il via la nuova gara denominata LaProva sullo stesso percorso Maratona e per la durata di 32 KM.

Lo start delle gare è sempre uno dei momenti più emozionanti e pieni di aspettative, vivacizzato dalla presenza della musica e da una pioggia di coriandoli che hanno colorato e reso spettacolare ogni partenza. Un folto pubblico ha fatto da cornice incitando tutti gli atleti allo start senza fare distinzione fra amatori e semplici camminatori, tutti hanno avuto il giusto supporto.

Il percorso, completamento presidiato e chiuso al traffico si è dimostrato un giusto banco di prova per gli atleti presenti, regalando emozioni per i passaggi nel barocco del centro storico e valorizzando le zone limitrofe alla città ricche di macchia mediterranea e di ulivi secolari, che da sempre proteggono la nostra terra.

Il podio della Terza Edizione della Maratona del Barocco è tutto tricolore.

Il vincitore è l’atleta Leonardi Massimo della X-Bionic con il tempo di 2 ore 34 minuti e 18 secondi, al secondo l’atleta Quarta Luca della a.s. Action Running con il tempo di 2 ore 35 minuti e 39 secondi e al terzo posto l’atleta Chezza Gianni tesserato Fidal con il tempo di 2 ore 54 minuti e 11 secondi.

Podio femminile:
Al primo posto l’atleta Daniela Francesca Hajnal della ASD Vini Fantini con il tempo di 3 ore 15 minuti e 25 secondi alla seconda affermazione nella Maratona del Barocco al secondo l’atleta Grion Milena della a.s.d. Tre Casali con il tempo di 3 ore 20 minuti e 20 secondi e al terzo posto l’atleta Greco Pamela della Saracenatletica con il tempo di 3 ore 23 minuti e 27 secondi.

Per la gara denominata LaProva il podio è cosi composto:

Podio Maschile
Al primo posto l’atleta Friolo Diego Mauro della a.s. Action Running con il tempo di 2 ore 8 minuti e 58 secondi e vincitore unico della gara, al secondo posto l’atleta Cianci Emanuele della Otranto 800 con il tempo di 2 ore 11 minuti e 15 secondi e al terzo posto l’atleta Moriero Antonio della A. Pol .Dil. Amici con il tempo di 2 ore 14 minuti e 06 secondi.

Podio femminile
Al primo posto l’atleta Fusoni Catia dell’Athletic Club Termoli con il tempo di 2 ore 32 minuti e 45 secondi, al secondo posto l’atleta Marti Sarah tesserata Fidal con il tempo di 2 ore 42 minuti e 11 secondi e al terzo posto l’atleta de Marco Stefania della Sportleader Correre E’ con il tempo di 2 ore 50 minuti e 23 secondi.

Per la gara denominata LaUnidici il podio è così composto:

Podio maschile
Al primo posto l’atleta Bianco Giampiero del Running Team D’angela con il tempo di 39 minuti e 56 secondi e vincitore unico della gara, al secondo posto Busto Trifone del Running Team D’Angela con il tempo di 39 minuti e 58 secondi e al terzo posto l’atleta Capasa Emanuele dell’atletica Amatori Corigliano con il tempo di 41 minuti e 03 secondi.
Emozionante l’arrivo degli atleti del Running Team D’Angela che hanno tagliato il traguardo insieme ed abbracciati dopo aver lottato tutta la gara per la vittoria.

Podio femminile
Al primo posto l’atleta Boniburini Dagmar dell’atletica Casone Noceto con il tempo di 49 minuti e 50 secondi, al secondo posto l’atleta Pascali Valentina della a.s. Action Running con il tempo di 50 minuti e 26 secondi e al terzo posto l’atleta Zilli Stefania della a.s.d. Tre Casali con il tempo di 50 minuti e 29 secondi.

“Come organizzatore della Maratona del Barocco sono felice di aver regalato questa festa a tutta la città, credo che lo sport debba essere aperto a tutti perché è fonte di benessere" ha commentato 
il presidente Simone Lucia, organizzatore e promotore dell’evento. "Ogni anno mi muovo con largo anticipo al fine di garantire che il tutto si possa svolgere nel migliore modo possibile e per questo ringrazio la cittadinanza tutta, i sostenitori dell’evento, tutti i simpatizzanti, gli sportivi, i tanti volontari, tutti gli sponsor, ma in particolare la famiglia Fatano, la Banca Popolare Pugliese, la Mizuno, la Conad e tutti i miei associati che hanno permesso ancora una volta di realizzare il tutto.”

 

 

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
13/12/2018
Dopo il pronto riscatto in trasferta contro il Catania, ...
Altri Sport
13/12/2018
Allymoon Hello Darkness (Frida), di 4 anni, è ...
Altri Sport
11/12/2018
Il velista oceanico tra i giudici della regata della terza ...
Altri Sport
11/12/2018
La Apollonio Vini Monteroni riprende a macinare punti e dopo la sconfitta di sabato ...
Intervista al dottor Antonio Scollato, direttore responsabile del reparto di Neurochirurgia dell’ospedale di ...
clicca qui