Addio a Giuseppe Serino, fondò la storica pasticceria Dentoni

martedì 4 dicembre 2018

Il patron della storica rivendita di Torre dell’Orso aveva iniziato la sua attività nel 1981.

È morto dopo una lunga malattia a 62 anni, Giuseppe Serino, patron della pasticceria Dentoni, uno dei più chiari esempi imprenditoriale a conduzione familiare del Salento. Punto di riferimento, la rivendita di Torre dell’Orso che da qualche anno si era spostata nell’ex Caffè del Teatro, con una vista straordinaria sulla baia della marina melendugnese.

Serino e la moglie Clelia Panarese si sono occupati insieme della pasticceria-gelateria ed il bar, mentre la direzione del laboratorio di pasticceria è affidata a Francesco Panarese e alla moglie Emanuela Potì.

La Dentoni Pasticceria si avvale, a pieno regime di uno staff di circa 60 dipendenti, ed è conosciuta per la vasta scelta di gelati artigianali, pasticceria mignon ma anche rustici ed altri snack salati.

Altri articoli di "Società"
Società
23/02/2019
Il primo cittadino Arcuti rilancia: “Condannare senza ...
Società
22/02/2019
Presentato oggi, nella Casa Circondariale di Lecce Borgo ...
Società
22/02/2019
Sarà la Nuovapanelectric s.r.l. ad eseguire ...
Società
22/02/2019
In fuga dal Gambia poco più che bambino, ha ...
Con Alessandro D’Amelio, responsabile UO Nefrologia e Dialisi – PO «Sacro Cuore di Gesù» ...
clicca qui