Nasce a Lecce "La Cantina degli Spiriti", luogo delle meraviglie per gli appassionati di vino

domenica 2 dicembre 2018

Inaugurato ieri sera lo 'spazio in evoluzione' del ristorante "Osteria degli Spiriti", un nuovo modo di concepire la ristorazione e il piacere del vino.

L’Osteria degli Spiriti diventa “maggiorenne”, e si allarga: inaugurata ieri sera la Cantina degli Spiriti, un paradiso per gli appassionati di grandi vini e pregiati distillati, dove perdersi e far viaggiare i sensi. L’ennesimo successo per Piero Merazzi e Tiziana Parlangeli, dal 2001 alla guida di uno dei più rinomati ristoranti del Salento. In pieno stile "Osteria degli Spiriti", elegante e raffinata all’interno del locale si apre l’enoteca che raccoglie 18 anni di passione e ricerca. Nasce così La Cantina degli Spiriti, uno “spazio in evoluzione” all’interno del locale, ma aperto a chiunque voglia apprezzare grandi vini, spumanti, champagne, vini dolci, distillati rari e tanti altri prodotti enogastronomici. Un’agorà del vino dove apprezzare profumi, sapori e fragranze, confrontarsi, incontrare i produttori, conoscere e studiare, comprendere le evoluzioni dei prodotti. L’esperienza a tavola diventa così un viaggio del gusto: bere una bottiglia in compagnia, apprezzare un aperitivo con i prodotti del territorio, gustare i tanti tipi di pane preparati dalla chef e abbinati agli olii regionali, deliziare occhi e palato con i piatti d’autore, frutto di un’accurata scelta delle materie prime, per concludere con un dolce realizzato dai maître pâtissier dell’Osteria. 

La Cantina racconta la passione del sommelier Piero condivisa con il figlio Gianmarco e i tanti momenti di questi primi 18 anni di attività: Magnum, Jeroboam e ricercate bottiglie d’annata riposano fra gli scaffali in un’atmosfera soft, intima, in attesa di essere degustate. 

“Ho iniziato pian piano a raccogliere i pezzi di vino importanti, e dopo 18 anni sono riuscito ad aprire questo spazio dove riunire le bottiglie – racconta il padrone di casa Piero – Mio figlio Gianmarco ha avuto l’idea di prendere questo locale e aprire questo spazio, io ho accolto l’idea, l’ho seguito ed ha avuto successo.  E questo mi emoziona”. “E’ un progetto che abbiamo portato avanti insieme – aggiunge Gianmarco - e ogni giorno assembliamo i pezzi di questa enoteca. C’è anche molto l’ingegno della mamma che ci mette tutta sè stessa. “Quando è nato il locale lo immaginavamo esattamente così com’è oggi - sottolinea Tiziana - Appena aperto, il locale si sviluppava in una sola stanza, con pochi tavoli e pochi posti a sedere. Dopo qualche anno ci siamo allargati, e oggi dopo 18 anni ecco la nuova nata.” 

Presente all’inaugurazione del locale anche Fabrizio Miccoli, in rappresentanza della delegazione dell’Associazione Italiana Sommelier: “Come delegazione Ais siamo contenti perché è significativa l’apertura di un’enoteca all’interno di un ristorante che si presta a svolgere un effetto volano per il resto della categoria”. 

Altri articoli di "Redazionali"
Redazionali
10/04/2019
Dal 12 al 14 aprile negli spazi di Lecce Fiere: arte a 360 ...
Redazionali
09/04/2019
Sarà inaugurato mercoledì 10 aprile il ...
Redazionali
26/03/2019
L'intervento del sindaco Paolo Greco durante l'incontro in ...
Redazionali
14/03/2019
Un party conviviale, quello di lunedì scorso, in ...
Le linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità confermano quello che già sapevamo, ma ...
clicca qui