Meraviglia a Scorrano: ecco le sculture artistiche dei presepi di sabbia

lunedì 10 dicembre 2018
In mostra dal 1° dicembre al 6 gennaio a Scorrano. Organizza "Promuovi Scorrano".

Creazioni artistiche nel convento degli Agostiniani per tutto il periodo delle feste natalizie. Grazie all'Associazione di Volontariato “Promuovi Scorrano”, il tradizionale presepe quest'anno è stato realizzato con la sabbia grazie alle sapienti mani di quattro artisti internazionali. 
Leonardo Ugolini, Marielle Heessels, Mac David e Lucas Bruggermann con la loro bravura per l'occasione hanno riprodotto i temi classici del Presepe rivisitandoli con elementi propri del nostro territorio e della nostra storia. Nel chiostro del Convento degli Agostiniani, costruito nel 1400 e successivamente ampliato nel 1700, i quattro hanno realizzato un presepe con la medesima modalità di esecuzione che loro stessi hanno utilizzato in occasione di gare nelle più famose località del mondo, dove hanno attirano l’attenzione mediatica.

Il presepe, inaugurato dal sindaco Guido Stefanelli, è stato fortemente voluto dall'Amministrazione e dall'associazione "Promuovi Scorrano", che ha sviluppato tutto il suo percorso partendo dalla ricchezza di tradizioni, attraverso il patrimonio culturale, storico-artistico e professionale di Scorrano.

"
Questo immenso tesoro, materiale e immateriale, che caratterizza il nostro paese" spiega Vito Maraschio presidente dell'associazione "ha rappresentato la base per un lavoro che, da un lato, ha messo in mostra il passato e, dall’altro, ha illustrato il presente, lasciando immaginare lo sviluppo futuro. Ogni iniziativa ha portato a Scorrano migliaia di visitatori, grazie al rilevante impegno profuso dei vari soci, i quali hanno sempre messo a disposizione, senza riserve, il loro tempo e il loro lavoro".

E anche per le imminenti festività natalizie l'Associazione è impegnata nella valorizzazione di uno dei monumenti più belli ed antichi di Scorrano, al cui interno è sono visitabili le meraviglie dei Presepi di Sabbia. 

"Il Salento è terra di confine tra l’Occidente e l’Oriente, culla del Barocco financo nei piccoli borghi dove ha avuto la sua realizzazione in forme più povere, ma comunque raffinate ed eleganti" continuano dall'associazione. "Terra di accoglienza, ma anche pronta a difendersi. E soprattutto, Terra baciata dal mare e dal sole, che ne hanno stimolato la luminosità, l’apertura al Nuovo e alla voglia di conoscere. Questo il senso profondo delle sculture di sabbia, erette in un piccolo gioiello di architettura, nel cuore del centro storico di Scorrano. Un’attrazione cui dedicare, senza alcun dubbio, almeno un momento nel lungo periodo di festa, che va dal 01 Dicembre 2018 al 06 Gennaio 2019".

Giorni e Orari di apertura:

Sabato e Festivi: mattina 9:30 – 13:00; tutti i pomeriggi: 15:00 – 24:00
La mattina dei giorni feriali, solo su prenotazione per gruppi organizzati.
Altri articoli di "Eventi"
Eventi
12/01/2019
Domani, domenica 13 gennaio, a La Fabbrica8 arriva uno dei grandi protagonisti del ...
Eventi
11/01/2019
Nella scorse ore in Prefettura, la riunione della Commissione provinciale di vigilanza ...
Eventi
11/01/2019
Stasera, a partire dalle 21.30, pièce divertente e brillante della Compagnia ...
Eventi
09/01/2019
Domani alle 21 presso il Teatro Apollo si apre la stagione ...
In ogni fase della crescita di un bambino il gioco è fondamentale: il contatto con mamma e papà, le ...
clicca qui