"Il bell'Antonio" a LùMiere Calicidicinema

lunedì 12 novembre 2018

Dopo il successo delle scorse edizioni riparte LùMiere Calicidicinema, con il nuovo cartellone che si apre martedì 13 novembre alle ore 21.

La rassegna cinematografica, diventata ormai uno degli appuntamenti più seguiti del Salento e a cui ha dato vita Antonio Manzo, ritorna nelle sale del Must- Museo Storico di Lecce per unire in un evento imperdibile i grandi film del cinema internazionale a pregiati vini prodotti da note aziende vitivinicole salentine. Un cartellone "aperto" per soddisfare gusti e ricordi di film per lo più rari alternati a capolavori senza tempo, sicuramente da vedere.

Nel primo appuntamento, LùMière propone uno dei classici italiani in bianco e nero, “Il bell’Antonio”. Il film, girato nel 1960 da Mauro Bolognini, è liberamente ispirato all’omonimo libro scritto da Vitaliano Brancati. Nel cast, si notano interpreti d’eccezione come Marcello Mastroianni, nei panni del protagonista Antonio, Tomas Milian e Claudia Cardinale, mentre la sceneggiatura porta addirittura la firma di Pier Paolo Pasolini. La pellicola è stata inserita nell’elenco dei 100 film da salvare e si è aggiudicata, alla sua uscita, La Vela d’Oro 1960 al Festival di Locarno.

La quarta stagione della rassegna ritorna in uno degli ambienti del Must più raccolti, informali e più consoni alla intimità e alla convivialità dell'evento, nel quale si potrà godere della visione del film comodamente seduti su divanetti, sgabelli o poltroncine.

Ad allietare la visione del film, la degustazione del vino dell’azienda Palamà di Cutrofiano, partner dell’iniziativa.

Per info e prenotazioni:

tel. 320.2185491 calicidicinema@gmail.com

  

 

Altri articoli di "Cinema"
Cinema
10/12/2018
Dal 16 al 18 dicembre  il tour de I Villani di Daniele ...
Cinema
09/12/2018
Continuano gli appuntamenti della rassegna cinematografica Lù Miére ...
Cinema
06/12/2018
Venerdì 7 dicembre (ore 19 - ingresso 2 euro) la galleria d’arte Antica ...
Cinema
05/12/2018
Il 6 dicembre alle 19 nel Cineporto di Lecce ...
Dai vecchi cartomanti alle sette new age: il “business della creduloneria” frutta milioni di euro anche nel ...
clicca qui