Tabanelli: "A Pescara ko ingiusto. Con il Cosenza per rifarci"

mercoledì 7 novembre 2018

Il centrocampista è fiducioso: "Anche lunedì segnali positivi. Cerchiamo sempre il risultato attraverso la prestazione".

Protagonista assoluto nella sfortunata gara che ha visto il Lecce uscire sconfitto in quel di Pescara, Andrea Tabanelli ha parlato del match e non solo direttamente dal ritiro di Roma, in cui la squadra sta preparando il match in casa del Cosenza di sabato pomeriggio.

“La partita con il Pescara – ha affermato il centrocampista romangolo – lascia in tutti noi la consapevolezza di essere una squadra che non molla mai e che ha grandi potenzialità. Certamente il finale lascia l’amaro in bocca e rabbia, anche in 10 abbiamo giocato a viso aperto, tenendo bene il campo, contro il Pescara. Dopo la seconda espulsione, a mio modo di vedere ingiusta, ci siamo difesi bene, poi proprio al 90° abbiamo subito il gol del 3-2, mentre la quarta rete è stata generata da una ripartenza negli ultimissimi secondi del match. Non meritavamo di perdere. La gara di Pescara fa crescere l’autostima e rafforza le nostre convinzioni, anche se dobbiamo migliorare. Specialmente in inferiorità numerica, bisognava fare ancora più attenzione ad ogni minimo dettaglio”.

Sabato c’è il Cosenza, altro avversario ostico: “Ora ripartiamo, con la testa siamo già alla gara di Cosenza in cui cercheremo come sempre il risultato attraverso la prestazione. Sabato mi aspetto una gara giocata a viso aperto, anche il Cosenza è ferito visto che nell’ultima gara con il Palermo hanno perso sul finire del match. Vorranno vincere, come lo vogliamo noi. Dovremo essere bravi in questi giorni nel recuperare le energie per portare a casa i tre punti”.

Fonte: Salentosport.net 

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
11/11/2018
"Inizio spettacolare, poi i nostri errori hanno dato coraggio al Cosenza. Sbagliando ...
Calcio
10/11/2018
L'undici di Liverani sembrava aver buttato via una vittoria ...
Calcio
10/11/2018
Out Riccardi, Bovo, Meccariello, Calderoni e Pettinari. Liverani è indeciso anche ...
Calcio
09/11/2018
Il tecnico sul ritiro: "Ci è servito per ...
Grazie all’aiuto di un noto cardiologo del Centro Calabrese, con una lunghissima esperienza ospedaliera a ...
clicca qui