A Lecce uno sportello di ascolto per alunni di scuole primarie e secondarie

mercoledì 7 novembre 2018

La giunta comunale ha approvato oggi l'attivazione dello Sportello di ascolto per studenti della scuola primaria e secondaria di 1° grado anche per l'anno scolastico 2018/2019.

Si tratta di uno strumento utile a favorire il benessere scolastico, che l'assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Lecce mette a disposizione anche per prevenire casi di disagio non solo dei bambini ma anche dei docenti e delle famiglie.  Una idea, quella dello sportello, che è nata sulla scorta delle indicazioni offerte dal Consiglio comunale dei ragazzi, nell'ambito della riunione congiunta con la Giunta comunale e il Consiglio composto dagli alunni delle scuole leccesi.

Sarà l'associazione l'Associazione PSY:I Associazione di Psicologia Cognitiva Integrata di Lecce ad assicurare il servizio, attraverso il progetto “#4me – Uno sportello di Ascolto a Scuola”, che oltre a studenti sarà rivolto anche a genitori e insegnanti. Il numero verde attivo è 800108328 e sarà integrato con una consulenza psicologica dedicata ai ragazzi attiva un giorno al mese presso le scuole primarie e secondarie di primo grado aderenti al progetto.

“Abbiamo assunto con i ragazzi del Consiglio comunale l'impegno di rendere Lecce una città amica dei bambini e delle bambine e questa iniziativa va nella giusta direzione – dichiara l'assessore alla Pubblica Istruzione Patrizia Guida –  Con questo servizio rispondiamo alle istanze non solo dei bambini ma anche delle scuole, degli insegnanti,  offrendo loro una possibilità in più per la prevenzione del disagio scolastico. L'assistenza psicologica da parte di professionisti può essere un ausilio importantissimo  nel processo educativo di un minore in difficoltà o a rischio".

 

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
08/11/2018
Il report 2018 di Eduscopio esamina l’andamento ...
Scuola
06/11/2018
Seconda edizione del contest per le scuole pugliesi, ...
Scuola
05/11/2018
L’incontro si è tenuto nella sede di Lecce, in ...
Scuola
26/10/2018
L’iniziativa delle scuole dell’infanzia e delle ...
Grazie all’aiuto di un noto cardiologo del Centro Calabrese, con una lunghissima esperienza ospedaliera a ...
clicca qui