Blitz antidroga a campo Panareo, Giordano: "Basta zone franche della criminalità"

mercoledì 7 novembre 2018

Intervento del capogruppo di Fratelli d'Italia a Palazzo Carafa: "Pattuglia fissa nelle zone calde della città".

“L’operazione antidroga della Polizia Locale di Lecce al campo sosta “Panareo” ci mette tutti di fronte a una realtà innegabile: ci sono troppe zone franche della criminalità a Lecce”. Il riferimento del consigliere capogruppo di Fratelli d'Italia Michele Giordano è al sequestro avvenuto ieri.

“L'ispezione nel complesso di case prefabbricate a pochi chilometri dal centro abitato sulla strada statale 7 ter ha messo in luce le problematiche di un’altra terra di mezzo, dove si allestisce addirittura una vera e propria piantagione di marijuana. Credo che siamo di fronte a un’emergenza sicurezza che in alcune zone degradate di Lecce non può più essere sottovalutata. Noi di Fratelli d’Italia abbiamo già chiesto al ministro di intervenire. La migliore arma di prevenzione è il presidio del territorio. I bravi agenti della polizia locale, che hanno messo a segno questa importante  operazione antidroga non possono da soli coprire con continuità tutte le zone a rischio: c’è bisogno di un intervento coordinato tra forze dell’ordine, ma soprattutto di rinforzi. Una pattuglia fissa nelle zone calde e tolleranza zero possono restituire un po’ di pace ai residenti e ai leccesi che percorrono i quartieri a rischio”. 

Altri articoli di "Politica"
Politica
21/04/2019
A sollevare la questione Paola Mita nei confronti di ...
Politica
21/04/2019
Vicina la chiusura del piano di caratterizzazione. Mediterranea ha 30 giorni per ...
Politica
20/04/2019
Una delle ipotesi su cui ci sarà da lavorare ...
Politica
20/04/2019
Superare il piano Perrone che oggi regola, con molte ...
Con il dirigente medico e urologo del Fazzi di Lecce, Vincenzo Giannone, affrontiamo un problema che riguarda una ...
clicca qui