Brindisi d’autore da Conti Zecca: a Leverano Diego Cugia presenta ‘Il libro nero’

lunedì 29 ottobre 2018
Martedì 30 ottobre ore 19, nella Cantina Conti Zecca, via Cesarea a Leverano. Ingresso libero

Ritornano gli appuntamenti culturali della rassegna ‘Brindisi d’Autore’ presso la cantina Conti Zecca. Dopo l’incontro con la giornalista Rai Adriana Pannitteri, il ciclo di eventi dell’autunno continua martedì 30 Ottobre con Diego Cugia, scrittore, giornalista, autore radio e TV. Cugia presenta il suo ultimo libro ‘Il Libro Nero’ (auto-pubblicato, acquistabile solo su Amazon e durante le presentazioni) che sancisce il ritorno, dopo 20 anni, del personaggio più irriverente e amato di Cugia: Jack Folla. Era il 1998 quando a Jack Folla, un deejay condannato a morte negli Stati Uniti, fu concesso di trasmettere su un’emittente italiana (Rai Radio2) «la musica della sua vita», spaziando dal rock alla musica d’autore. In mezzo ai brani c’erano i racconti di un’esistenza davvero vissuta, narrati senza peli sulla lingua; dai microfoni del carcere conduceva una battaglia contro l'ipocrisia e la mediocrità, lanciando un appello per il cambiamento, soprattutto ai giovani.

Dopo anni di latitanza Diego Cugia/Jack Folla è tornato e lo ha fatto su un canale YouTube (dopo Roberto Pedicini, a prestare la voce a Jack è l’attore e doppiatore Francesco Pannofino).
A dialogare con l’autore ci sarà il musicista e dottore di ricerca in filosofia Fulvio Palese, già protagonista del primo incontro con Diego Cugia presso la storica cantina di Leverano nel 2016. Il noto sassofonista salentino eseguirà dei brani musicali nel corso della serata.

“Siamo davvero contenti di poter ospitare nuovamente Diego Cugia” dice il direttore commerciale Conti Zecca Valentino Caputo “perché non ha peli sulla lingua e proprio per questo i suoi incontri sono sempre stimolanti e interessanti. Sarà l’occasione per brindare al ritorno di Jack Folla, magari con un calice di vino Novello, disponibile sul mercato proprio da martedì prossimo.”

Sinossi: “Il nuovo libro del DJ condannato a morte, l’attesissimo ritorno dell’evaso più famoso della radio. Dopo le 250.000 copie vendute di “Alcatraz, un DJ nel braccio della morte” (Mondadori) Jack torna ancora più indipendente e ribelle, scegliendo di pubblicarsi da solo. Trascorsi lunghi anni di silenzio e di latitanza in tutto il mondo, l’Albatros non poteva scegliere momento migliore. Ora è qui, come aveva promesso se la libertà fosse stata minacciata, per condividere delle pagine calde di anima e rabbia, disposto “a prendere a spallate l’universo” pur di risvegliarci da un letargo colpevole. Un Libro Nero per non soccombere alla mediocrità che in Italia ha già invaso e occupato tutto e sta per sferrare l’assalto finale alla nostra mente e alla nostra coscienza.”

L’autore: Diego Cugia di origini sassaresi, diviene giornalista professionista nel 1974 collaborando con il giornale "Il Globo". Nel 1977 inizia a lavorare per Radiorai. Raggiunge la notorietà grazie alla trasmissione radiofonica Alcatraz (in onda dall'ottobre 1999 al maggio 2002 su Radio2 e divenuta poi trasmissione televisiva) e al personaggio di Jack Folla. Sua, inoltre, è l'invenzione del radiofilm, un nuovo formato di fiction radiofonica, d'impronta cinematografica.

Nel 2001 viene scelto da Claudia Mori come autore dello show televisivo “Francamente me ne infischio” con Adriano Celentano. Dal 2002 al 2003 inizia a scrivere per "l'Unità”. Nel 2005 Adriano Celentano lo richiama come co-autore di Rockpolitik. Sua l'invenzione del tormentone Rock e Lento.

Nel 2006 Cugia ritorna in radio e inizia a trasmettere "Zombie" su Radio24. Successivamente Cugia inventa e scrive per Rai 1 e Gianni Morandi il programma "Non facciamoci prendere dal panico". Nel 2007 è co-autore nella produzione di Apocalypse Show, ma si ritira dopo la prima puntata per dissapori con l'anchorman Gianfranco Funari.

Nel 2008 torna a scrivere sulle pagine del quotidiano fondato da Gramsci, riprendendo il suo personaggio di maggior successo, collaborazione poi interrotta.

Tra i suoi romanzi più famosi: Domino (Rai-Eri, 1998); Jack Folla Alcatraz (Mondadori, 2000); No (Bompiani, 2001); Jack l’uomo della Folla (Mondadori, 2002); Il Mercante di Fiori (Mondadori, 2002); L’incosciente (Mondadori, 2003); Jack Folla – Lettere dal silenzio (Mondadori, 2004); Un amore all’inferno (Mondadori, 2005); Zomberos (Mondadori, 2006); Nessuno può sfrattarci dalle stelle (Mondadori, 2015); UN’ANIMA A 7 EURO E 99 (Autopubblicato, 2016); Jack Folla – ALCATRAZ (Autopubblicato, 2018). Sempre come editore di se stesso, nel 2018 Cugia pubblica Jack Folla – IL LIBRO NERO, esattamente 20 anni dopo l'esordio in radio di Jack Folla.

L’appuntamento è per martedì 30 ottobre ore 19. Ingresso libero.

Altri articoli di "Redazionali"
Redazionali
09/11/2018
L'esperienza di un 25enne squinzanese con la passione per i ...
Redazionali
07/11/2018
La chef stellata proporrà alcune ricette originali a ...
Redazionali
02/11/2018
Nel centro estetico, a Lecce in via Pedone, pacchetti ...
Redazionali
26/10/2018
Domenica 28 ottobre camminata tra gli olivi e nel ...
Grazie all’aiuto di un noto cardiologo del Centro Calabrese, con una lunghissima esperienza ospedaliera a ...
clicca qui