AttivaMente sani, scuola e Asl assieme per promuovere la salute

mercoledì 24 ottobre 2018

Cattive abitudini da correggere, stili di vita e tanto altro ancora. Per star bene in salute è importante cominciare anche dai banchi di scuola, dove i ragazzi trascorrono molte ore del giorno.

Per questo, in linea con quanto indicato dall'OMS, il Servizio di igiene degli alimenti e nutrizione (SIAN) della ASL di Lecce promuove le progettualità regionali in tema di educazione alimentare e promozione di corretti stili di vita presenti sulla VII edizione (anno scolastico 2018-2019) del Catalogo Regionale dell'Offerta Formativa nelle Scuole.

La promozione della salute richiede, infatti, la definizione di una strategia in grado di supportare approcci integrati, multidisciplinari e l’ausilio di strumenti operativi validati nella loro efficacia. Il Programma regionale “AttivaMente Sani” e? un esempio di buona pratica per la promozione della Salute nella scuola.

Nel nostro Paese aumenta la preoccupazione per la notevole diffusione di comportamenti a rischio quali la sedentarieta? e le abitudini alimentari scorrette che possono comportare, se non contrastate per tempo, l'instaurarsi di patologie cronico-degenerative (diabete, malattie cardiovascolari, obesità, osteoporosi, ecc.). Una tendenza preoccupante che, purtroppo, riguarda un numero sempre crescente di ragazzi.

L'Organizzazione Mondiale della Sanita?, a contrasto di tale fenomeno, raccomanda un approccio complesso ed integrato e la letteratura scientifica delinea alcune modalità per attuare strategie preventive attive ed efficaci, evidenziando l’importanza di una corretta integrazione di una strategia individuale con quella collettiva, ponendo al primo posto il coinvolgimento attivo della famiglia e della scuola.

Il Programma “AttivaMente Sani”, che rientra a pieno titolo nell’obiettivo del Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018, si prefigge di “Favorire l’adozione di stili di vita salutari e promuovere il potenziamento dei fattori di protezione (life skill, empowerment) nella popolazione scolastica” ed e? articolato in 3 progettualità specifiche per ogni diverso ordine e grado scolastico:

1. La scuola AttivaMente promuove e progetta Salute (Scuole di ogni ordine e grado)
2. Ospitalità Mediterranea (III, IV e V Primaria e I, II e III Secondaria di Primo grado)

3. AttivaMente Sani a scuola (sorveglianza IV e V Secondaria di Secondo grado)

Gli interventi sono attuabili esclusivamente attraverso una collaborazione tra mondo della salute e mondo della scuola la quale apporta un prezioso contributo anche attraverso un’azione di ponte tra istituzione e famiglia.

Le scuole interessate ad approfondire i contenuti dei progetti possono contattare il SIAN ASL Lecce ai numeri di telefono 0832 215367- 0832 215398 dalle ore 8:00 alle 13:30.

Per esprimere la propria manifestazione di interesse, obbligatoriamente entro il 25 ottobre, si segnala il sito della Regione Puglia: https://www.sanita.puglia.it/web/pugliasalute/come-aderire-ai-progetti.

 

 

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
09/11/2018
"Disagi limitatissimi per l’utenza" assicura il direttore medico ...
Sanità
05/11/2018
Operazioni di toracoscopia video assistita in diretta da ...
Sanità
23/10/2018
Nell’ospedale di Gallipoli, questa mattina una ...
Sanità
20/10/2018
Lezioni salva-vita di 118 e volontari per studenti e cittadini. Oggi tappa ...
Grazie all’aiuto di un noto cardiologo del Centro Calabrese, con una lunghissima esperienza ospedaliera a ...
clicca qui