Stagione concertistica: a Lecce il virtuoso del violino Uto Ughi

lunedì 22 ottobre 2018
Venerdì 9 novembre 2018 alle 20,45 il Teatro Apollo di Lecce ospita il duo violino e pianoforte di Uto Ughi e Andrea Bacchetti in Note d'Europa.

Uto ughi, uno dei più nomi più prestigiosi della scena musicale internazionale, torna a Lecce, ospite della camerata musicale salentina. il celebre violinista si esibirà venerdì 9 novembre al teatro Apollo di lecce con il concerto “note d’europa”, un viaggio tra più belle pagine del repertorio violinistico.
I preziosi strumenti di Ughi “Stradivari” e “Guarneri del gesù”, insieme al pianoforte di andrea bacchetti, eseguiranno brani di Granados, Albeniz, Chopin, Tchaikovsky, Saint-Saens, Gounod, Mozart e Brahms.

Note d'Europa è anche il titolo del nuovo cd di Ughi, un chiaro riferimento alle “7 nazioni europee coinvolte”, ciascuna delle quali è rappresentata da un brano emblematico di un grande compositore di quella nazione (Italia, Francia, Spagna, Austria, Polonia, Ungheria, Germania).

Erede della tradizione che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche, Uto Ughi ha mostrato uno straordinario talento fin dalla prima infanzia: all’età di sette anni si è esibito per la prima volta in pubblico eseguendo la ciaccona dalla partita n° 2 di Bach ed alcuni Capricci di Paganini. ha eseguito gli studi sotto la guida di George Enescu, già maestro di Yehudi Menuhin. quando era solo dodicenne, la critica scriveva: “Uto Ughi deve considerarsi un concertista artisticamente e tecnicamente maturo”.

Ha iniziato le sue grandi tournèes europee esibendosi nelle più importanti capitali europee. da allora la sua carriera non ha conosciuto soste. ha suonato infatti in tutto il mondo, nei principali festival con le più rinomate orchestre sinfoniche.

Uto Ughi non limita i suoi interessi alla sola musica, ma è in prima linea nella vita sociale del paese e il suo impegno è volto soprattutto alla salvaguardia del patrimonio artistico nazionale.

In quest’ottica ha fondato il festival “omaggio a Venezia”, al fine di segnalare e raccogliere fondi per il restauro dei monumenti storici della città lagunare. conclusa quell’esperienza, il festival “omaggio a roma” (dal 1999 al 2002) ne ha raccolto l’ideale eredità di impegno fattivo, mirando alla diffusione del grande patrimonio musicale internazionale; concerti aperti gratuitamente al pubblico ed alla valorizzazione dei giovani talenti formatisi nei conservatori italiani.

Tali ideali sono stati ripresi nel 2003 e portati avanti dal festival “Uto Ughi per roma” di cui ughi è ideatore, fondatore e direttore artistico.

Uto Ughi suona con un violino Guarneri del Gesù del 1744, che possiede un suono caldo dal timbro scuro ed è forse uno dei più bei “Guarneri” esistenti, e con uno Stradivari del 1701 denominato “Kreutzer” perché appartenuto all’omonimo violinista a cui beethoven aveva dedicato la famosa sonata.

Prevendite disponibili presso la camerata musicale salentina, il Castello Carlo V, online e nei punti vendita del circuito vivaticket.

Fondata dal m° carlo vitale nel 1970, la camerata musicale salentina è sostenuta dal ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dalla regione puglia e dal comune di Lecce.
Sponsor della manifestazione Banca Popolare Pugliese.

Prezzi
Poltronissime e palchi i ordine: intero € 40+4 dp, ridotto* € 35 + 3dp
Poltrone e palchi ii ordine: intero € 30 + 3 dp, ridotto* € 25 + 2 dp
Loggione: intero € 20 + 2 dp, ridotto* € 17 + 2 dp

* la riduzione è valida per: over 65 anni | docenti | studenti | soci bicinema
La riduzione verrà applicata soltanto dietro presentazione del relativo documento che la consente.


Prezzi speciali under 35
E' disponibile una quantità limitata di posti a tariffa speciale per under 35!
Poltrone ultime file e palchi laterali: 18 €
Loggione: 12 €

Info per accedere alla promozione:
Chiamate e whatsapp: 3480072655
Email: biglietteria@cameratamusicalesalentina.com


Carta del docente e 18app
Anche per questo evento è possibile l'acquisto del biglietto o dell'abbonamento utilizzando il bonus cultura, scegliendo come tipologia di buono spettacolo dal vivo o concerti.


Con i bimbi a teatro!
Assistere ai concerti della camerata salentina con i propri bimbi da quest'anno è possibile! L'associazione, in collaborazione con la scuola superiore di musica harmonium, organizza infatti un laboratorio musicale dedicato ai bambini dai 6 anni in su in contemporanea con gli spettacoli serali e nelle sale interne dei teatri. il costo è di 8 € a bambino, con possibilità per i bambini di assistere allo spettacolo.


Biglietto sospeso
Un “biglietto sospeso” per chi non può permettersi di andare a teatro: solidarietà e cultura si fondono nell'iniziativa della camerata musicale salentina. il meccanismo è molto semplice: chiunque, sottoscrivendo un abbonamento o acquistando un biglietto per uno spettacolo, può offrire un “biglietto sospeso” e fare in modo che il teatro sia davvero uno strumento di cultura per tutti. per ogni biglietto sospeso donato, la camerata ne offrirà un altro. le associazioni solidali che vogliono collaborare a questo progetto possono contattare gli uffici della camerata al 348 0072655.


Info
Camerata musicale salentina
Via xxv luglio 2b – lecce
Tel: 0832 309901 - cell: 348 0072654 (info) - 348 0072655 (ufficio stampa)
Email:
biglietteria@cameratamusicalesalentina.com
Sito:
www.cameratamusicalesalentina.com – seguici su facebook!
Altri articoli di "Musica"
Musica
12/11/2018
Tre serate per un viaggio nell’intera discografia di Fabrizio De Andrè con ...
Musica
11/11/2018
Dal palco della Notte della Taranto al Solatio, saranno i Koiné con Alessandra ...
Musica
05/11/2018
Esce oggi l'atteso nuovo singolo di Treble "Lu professore": impegno sociale e ...
Musica
29/10/2018
Sympathy For The Devil di Jean-Luc Godard in programma per festeggiare i ...
Grazie all’aiuto di un noto cardiologo del Centro Calabrese, con una lunghissima esperienza ospedaliera a ...
clicca qui