Si addormenta nel bus e aggredisce autista per farsi riportare indietro, scatta la denuncia

domenica 14 ottobre 2018

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di venerdì tra San Pancrazio e Manduria. 

Si è addormentato sul bus e ha perso la fermata ma quando si è svegliato ha aggredito il conducente per costringerlo a tornare indietro. E' accaduto venerdì scorso in provincia di Brindisi su un bus delle Sud Est. Il protagonista dell'aggressione è invece un 22enne della provincia di Lecce che è stato identificato e denunciato dai poliziotti del Commissariato di Manduria. Il giovane, salito sul bus per raggiungere San Pancrazio Salentino si è svegliato quando il mezzo era ormai quasi arrivato a Manduria ha chiesto all'autista di tornare indietro e, davanti alla risposta negativa, ha dato in escandescenze. Nel frattempo l'autista ha avvertito la polizia che ha atteso il mezzo al capolinea a Manduria. Una volta a terra il 22enne non ha accennato a calmarsi e per questo è stato accompagnato in Commissariato e denunciato.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
25/03/2019
Gli operatori del settore chiedono la pubblicazione del ...
Cronaca
25/03/2019
Un 44enne di Copertino ha minacciato di buttarsi dal ...
Cronaca
25/03/2019
In corso la contestazione degli attivisti No Tap contro la ...
Cronaca
25/03/2019
L’uomo, ricoverato al “Fazzi”, è ...
I microtraumi possono scatenare tutta una serie di problemi tra cui la tenosinovite stenosante, un problema che ...
clicca qui