Si addormenta nel bus e aggredisce autista per farsi riportare indietro, scatta la denuncia

domenica 14 ottobre 2018

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di venerdì tra San Pancrazio e Manduria. 

Si è addormentato sul bus e ha perso la fermata ma quando si è svegliato ha aggredito il conducente per costringerlo a tornare indietro. E' accaduto venerdì scorso in provincia di Brindisi su un bus delle Sud Est. Il protagonista dell'aggressione è invece un 22enne della provincia di Lecce che è stato identificato e denunciato dai poliziotti del Commissariato di Manduria. Il giovane, salito sul bus per raggiungere San Pancrazio Salentino si è svegliato quando il mezzo era ormai quasi arrivato a Manduria ha chiesto all'autista di tornare indietro e, davanti alla risposta negativa, ha dato in escandescenze. Nel frattempo l'autista ha avvertito la polizia che ha atteso il mezzo al capolinea a Manduria. Una volta a terra il 22enne non ha accennato a calmarsi e per questo è stato accompagnato in Commissariato e denunciato.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
21/11/2018
Gli ingegneri nominati dal gip hanno concluso che il gasdotto e la rete gas Snam alla ...
Cronaca
21/11/2018
Il mezzo pesante era partito ieri sera da Casarano con un ...
Cronaca
21/11/2018
L'uomo era ristretto ai domiciliari in casa del fratello a ...
Cronaca
21/11/2018
Dalla giunta leccese via libera alle risorse per la ...
Oltre 130 specialisti provenienti da 21 Paesi si riuniscono il 23 novembre in Italia. Ci sono malattie rare della ...
clicca qui