Provano a svaligiare le colonnine self-service ma scatta l'allarme, fermati in due

venerdì 12 ottobre 2018

Il tentato furto nella notte sulla Provinciale che collega Taurisano a Casarano. 

Hanno provato a svaligiare le colonnine del self-service ma sono stati interrotti dall'allarme all'interno. Il tentato furto è avvenuto poco dopo le 2 di questa notte all'interno del distributore Q8 sulla Provinciale che collega Taurisano a Casarano. In due, forse tre, avevano già forzato i cassetti portasoldi quando il sistema di sicurezza ha fatto piombare sul posto le guardie giurate e i poliziotti del Commissariato di Taurisano. Gli agenti hanno identificato due persone, un 59enne e un 66enne, entrambi di Bitonto, sorpresi con ancora in tasca le banconote appena rubate (circa 500 euro). Nei loro confronti sono emersi numerosi precedenti per furto aggravato, ricettazione, porto e detenzione abusiva di armi e rapina.

La perquisizione effettuata all’interno del veicolo ha permesso di rinvenire una tronchesina, una chiave a pappagallo della lunghezza di 25 cm, due torce, un telefono cellulare, una batteria per ricetrasmittente, tre guanti in lattice.

La batteria dei malviventi era composta da 5 persone, tre dei quali si sono dileguati e gli altri due sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Indagini in corso e ricerche attivate anche sui altri tre complici, occupanti la seconda auto. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
26/06/2019
L’ipotesi scioglimento resta forte e nei prossimi giorni potrebbero arrivare i ...
Cronaca
26/06/2019
Canadair al lavoro da diverse ore per tenere testa ai ...
Cronaca
26/06/2019
Nella serata di ieri la notifica della misura ...
Cronaca
26/06/2019
A finire in manette un maggiorenne e 8 minorenni di ...
Lasciamo i nostri piccoli liberi sulle spiagge, se abbiamo la possibilità di portarli spesso a mare, senza ...
clicca qui