Esposizione ambientale e salute pubblica: al via il corso di aggiornamento di Lilt

giovedì 11 ottobre 2018

Sabato 13 ottobre alle 9 appuntamento ad Ecotekne, Università del Salento, Aula Y1 (Edificio Angelo Rizzo). Nel corso dell’evento, consegna del sigillo d'argento al professor Silvio Garattini, autorevole figura di uomo di scienza.

La LILT di Lecce, sulla scorta del successo degli anni scorsi, ha organizzato la dodicesima edizione del Corso di aggiornamento “Ambiente e Salute”, che si terrà a Lecce presso l’Università del Salento (Centro Ecotekne - Aula Y1 – Edificio Angelo Rizzo - Via per Monteroni) sabato 13 ottobre 2018, a partire dalle ore 9.00. L’evento è rivolto a dirigenti, docenti, referenti di educazione alla salute, rappresentanti delle Istituzioni, associazioni e cittadini. Esposizione Ambientale e Salute Pubblica è il titolo della manifestazione di quest’anno, con contributi di autorevoli rappresentanti del mondo della Ricerca e delle Istituzioni. Durante l'evento il Comune di Lecce conferirà il Sigillo d'argento al 
professor Silvio Garattini.

Il 2° Rapporto OMS "Prevenire le malattie grazie a un ambiente migliore" indica in 13 milioni i decessi per cause ambientali nel mondo, che si potrebbero altrimenti prevenire. L'indicazione conclusiva è di investire sulle cause delle malattie - e non solo sulle cure, acui per altro va il 97% della spesa sanitaria - affinché decessi, malattie e disabilità possano essere effettivamente ridotti ogni anno attraverso politiche ambientali adeguate. Per attuare efficaci interventi di Salute pubblica, occorre ripensare i nostri modelli di sviluppo, intervenendo nei settori dei trasporti, dell'energia, dell'agricoltura, dell'industria, al fine di abbattere quei fattori e quelle condizioni in essi presenti, potenzialmente dannosi alla salute degli organismi, uomo compreso.

"Il corso di Aggiornamento LILT" spiegano "intende contribuire a tenere alta l'attenzione sulletematiche interdipendenti Salute e Ambiente, che riguardano essenzialmente gli aspetti della contaminazione ambientale e della relativa esposizione delle popolazioni. Tanto abbiamo voluto trattare anche alla luce dei risultati del Progetto Geneo della LILT di Lecce, da poco concluso".

Questo il programma dell’evento:
Saluti (Vincenzo Zara, Rettore Università del Salento; Francesco Schittulli, Presidente Nazionale LILT; Sebastiano Leo, Assessore Regione Puglia; Carlo Salvemini, Sindaco di Lecce; Antonio Gabellone, Presidente Provincia di Lecce; Ottavio Narracci, Direttore Generale ASL Lecce
Introduzione (Marianna Burlando, Presidente LILT Lecce - Lettura magistrale (Il ruolo della Prevenzione Primaria nella lotta ai tumori - Silvio Garattini, Presidente Istituto “M. Negri” - Milano)
Interventi (Contaminazione ambientale e salute umana. Gli studi MAPEC-LIFE e IMPAIR – Antonella De Donno e Tiziana Grassi, Università del Salento; Il Dipartimento “Ambiente e Salute” dell’Istituto “M. Negri “ di Milano - Roberto Fanelli, Istituto “M. Negri” – Milano; I risultati del Progetto GENEO della LILT di Lecce - Carmine Cerullo, Oncologo, LILT Lecce; Il Centro ILMA, per una Ricerca rigorosa, libera ed indipendente - Giuseppe Serravezza, Oncologo, LILT Lecce) 
Dibattito.

Coordinerà i lavori Tiziana Colluto.  

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
17/10/2018
Domani mattina appuntamento a Roma per un nuovo incontro ...
Ambiente
17/10/2018
Le fototrappole immortalano i trasgressori. Nuove sanzioni ...
Ambiente
17/10/2018
I responsabili del coordinamento chiedono spiegazioni al Comune.  ...
Ambiente
16/10/2018
L’iniziativa dell’Arci-Biblioteca di Sarajevo: ...
Elenchi non aggiornati nelle Asl e le lettere di convocazione per lo screening mammografico non arrivano: polemica in ...
clicca qui