Lavoratori Lupiae in agitazione, CdA: "Attendiamo nuova convenzione con il Comune"

martedì 9 ottobre 2018

Il Consiglio di Amministrazione della partecipata chiarisce: "E' in corso dialogo sulla congruità economica delle convenzioni". 

Le preoccupazioni dei lavoratori Lupiae nascono dal mancato rinnovo delle convenzioni da parte del Comune. Lo chiarisce il CdA della partecipata in una nota a firma della presidente Tatiana Turi e dei consiglieri Gabriele Ciardo e Luciana De Giorgi: “In merito alle già note agitazioni in corso da parte dei lavoratori Lupiae Servizi S.p.a. che reclamano il pagamento della mensilità di settembre e palesano preoccupazioni sul rispetto delle future scadenze (mensilità successive e tredicesima), questa Società chiarisce che quanto va verificandosi è riconducibile al mancato rinnovo – da parte del socio Comune di Lecce - o alla mancata proroga delle convenzioni in scadenza al 31 dicembre 2018 per gli anni futuri che, ad oggi, impediscono, di fatto, la possibilità di far ricorso alla consolidata prassi dell’anticipazione bancaria.
Da tempo è infatti in corso una interlocuzione fra l'azienda ed il socio relativamente alla congruità economica delle convenzioni future la quale, a detta dei dirigenti comunali, è condizionata ad una modifica del contratto dei lavoratori. Circostanza, questa, in corso di contestazione da parte delle sigle sindacali e dei lavoratori”.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
09/12/2018
Gli amministratori a confronto con cittadini e con il ...
Economia e lavoro
09/12/2018
Un corteo di trattori ha sfilato per la 68esima edizione ...
Economia e lavoro
09/12/2018
Designato il consulente per il tavolo ministeriale sulla ...
Economia e lavoro
07/12/2018
Daniela Fumarola, segretaria generale della Cisl Puglia, ...
L’Organizzazione Mondiale della Sanità avvisa: l’abuso di antibiotici ha prodotto ceppi di batteri ...
clicca qui