A Lecce il primo laboratorio di drafting legislativo pugliese

domenica 7 ottobre 2018

Il progetto “LEX – Scrivi il Futuro” è organizzato dall’Associazione ELSA Lecce e porterà gli studenti alla stesura di una proposta di legge.

Si terrà a Lecce il primo laboratorio di drafting legislativo pugliese, nell’ambito del progetto “LEX – Scrivi il Futuro” organizzato da ELSA Lecce, la sezione leccese della più grande associazione europea di studenti di diritto. Le lezioni si terranno nelle giornate dell’8, 9 e 11 ottobre presso la Scuola Superiore ISUFI e vedranno gli interventi di Nicola Grasso, coordinatore del progetto, Michele Troisi e Giuliana Terragno.

Ad ospitare il laboratorio saranno le aule della Scuola Superiore ISUFI, partner del progetto. Il tema del laboratorio e quindi della proposta di legge sarà la Partecipazione Attiva e la Trasparenza nelle amministrazioni pubbliche. L’obiettivo del progetto è fornire agli studenti delle conoscenze specifiche inerenti all’iter legislativo e al lavoro nelle commissioni, ed un’esperienza pratica di drafting legislativo.

“Lavoriamo da diverso tempo a questo progetto e siamo felici dell’entusiasmo con cui è stato accolto dagli studenti. Sentiamo il dovere di dare il nostro contributo, con un impegno concreto che prenderà la forma di una vera e propria proposta di legge” afferma Salvatore Ciriolo, presidente di ELSA Lecce.

Il progetto prevede inoltre un viaggio a Roma, dal 17 al 19 ottobre, che permetterà ai partecipanti di visitare alcune tra le più importanti Istituzioni italiane e di vivere da vicino l’attività parlamentare, assistendo ai lavori della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica e ad un’udienza della Corte Costituzionale. Nel programma anche una Tavola rotonda con il Ministro per i rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta Riccardo Fraccaro, il Sottosegretario Vincenzo Santangelo e la Senatrice Daniela Donno.

“Ci tengo a ringraziare in particolar modo il Segretario Generale Chiara Buscicchio per l’impegno costante per questo progetto. Quest’iniziativa si pone all’interno di un programma annuale di attività molto ampio che verranno realizzate grazie all’apporto fondamentale di tutti i membri del Consiglio Direttivo. Siamo onorati di aver ricevuto il cofinanziamento della Commissione Paritetica e di realizzare quindi questo progetto in collaborazione con l’Università del Salento e il Dipartimento di Scienze Giuridiche, sempre disponibili e sensibili alle proposte provenienti dagli studenti”.

Il progetto è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio Regionale della Puglia.

 

Altri articoli di "Società"
Società
23/04/2019
Il sacerdote ha ricevuto gli auguri del vescovo Fernando ...
Società
21/04/2019
C’è tempo fino alle 12 del 24 aprile per presentare la propria ...
Società
20/04/2019
I carabinieri, in uniforme di servizio, sono stati ...
Società
19/04/2019
Avviate le procedure di selezione per i 3000 navigator in tutta Italia. D’Amato: ...
Fave, piselli, derivati e alcuni medicinali sono tossici per chi è affetto da favismo: il sindaco di Sesto ...
clicca qui