Lavori sulla rete idrica, niente acqua in alcune vie di Porto Cesareo: ecco quali

venerdì 5 ottobre 2018
Martedì 9 ottobre rubinetti a secco dalle 8 all 16 in via Sant’Elena e parte di via don Cosimo Mele (fino a via don Minzoni).

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio presso alcune vie nell’abitato di Porto Cesareo (Le). I lavori riguardano la realizzazione di un nuovo tronco idrico in via San Pio da Pietralcina.

Per consentire l’esecuzione dei lavori, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica martedì 09 ottobre 2018. La sospensione avrà la durata di ore 8, a partire dalle ore 8 con ripristino alle ore 16. In particolare riguarderà via Sant’Elena e parte di via don Cosimo Mele (fino a via don Minzoni).   

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Acquedotto Pugliese raccomanda ai residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dall’interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Per informazioni:

Acquedotto Pugliese, inoltre, offre ai cittadini la possibilità di ricevere direttamente e gratuitamente, in tempo reale, al proprio indirizzo di posta elettronica, le informazioni relative alle sospensioni del servizio, aderendo al servizio di newsletter “myaqpaggiorna”.

 

 

Altri articoli di "Informazioni utili"
Informazioni util..
19/06/2019
Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio ...
Informazioni util..
12/06/2019
Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il ...
Informazioni util..
11/06/2019
Parte il 15 giugno e si conclude il 15 settembre il periodo ...
Informazioni util..
11/06/2019
Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio ...
Rimuovere le corde vocali intaccate dal tumore e utilizzare una protesi costosissima, tecnologicamente ...
clicca qui