Dopo i soccorsi scatta l'aggressione al personale del 118: "Situazione intollerabile"

mercoledì 3 ottobre 2018

L'aggressione è avvenuta ieri sera, dopo l'intervento di soccorso dei feriti coinvolti in un sinistro stradale. 

Ancora un’aggressione al personale del 118 si è registrata nelle scorse ore: nella fattispecie, gli operatori erano intervenuti a seguito di un incidente, avvenuto ieri sera, attorno alle 23, nei pressi della rotatoria tra Viale Alfieri e via Malta, nei pressi dell’ex Galateo, con il coinvolgimento di due auto.

Nel corso dei soccorsi, il personale si è preso cura di una donna incinta e del figlio minore, ma i parenti di un’altra donna, rimasta coinvolta nel sinistro e che in un primo momento avrebbe rifiutato di farsi refertare, hanno cominciato a dare in escandescenze, inveendo contro i sanitari e aggredendo l’autista dell’ambulanza, con la pretesa che fosse chiamato un altro mezzo sul posto.

A placare la situazione l’intervento della polizia municipale, arrivata sul posto, per i rilievi del caso. Le persone che hanno aggredito gli operatori del 118 sono state identificate, mentre questa mattina è stata formalizzata dagli operatori la denuncia nei loro confronti.

Un episodio, l’ennesimo, che si unisce ormai ad una serie di aggressione nei confronti degli uomini e delle donne del 118. La direzione generale dell’Asl Lecce esprime la più totale solidarietà nei confronti di tutto il personale coinvolto nell’aggressione e condanna fermamente un atto che, purtroppo, si inscrive in una catena di accadimenti simili divenuta ormai non più tollerabile.

“Si tratta di atti e comportamenti non degni di una società che possa definirsi civile – si legge nella nota che vede l’intervento del direttore del 118, Maurizio Scardia -, perché oltre a ledere la dignità, quando non il fisico, del personale impegnato in delicate attività di soccorso, rendono più complicato e difficoltoso lo svolgimento di un pubblico servizio che, contro ogni ragionevolezza, è sottoposto ad una deplorevole e ingiustificabile”. 

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
05/12/2018
Nuove tecnologie sempre più “alleate” ...
Sanità
05/12/2018
Appuntamento domani nella sala azzurra della Fondazione ...
Sanità
04/12/2018
Una guida scritta da un medico con parole semplici per spiegare la malattia ai ...
Sanità
01/12/2018
L’efficacia della determina regionale slitta al 15 ...
L’Organizzazione Mondiale della Sanità avvisa: l’abuso di antibiotici ha prodotto ceppi di batteri ...
clicca qui