Allagamenti e nubifragi, il Salento sotto scacco. Domani allerta arancione

martedì 2 ottobre 2018

La Protezione civile segnala il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse, occasionalmente abbondanti, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutta la regione.

Prima il Nord Salento con Trepuzzi e Campi, poi il maltempo nel pomeriggio si è spostato al centro dove gli allagamenti hanno paralizzato i Comuni, anche se per poche ore. A Cursi problemi nella zona dell'Eurospi, mentre a Maglie, acqua alta in via Muro, via Lecce e in via Otranto dove un camion si è bloccato poco prima del sottopasso.

Le prime piogge hanno segnato quindi l’arrivo dell’autunno, tanto da indurre la Protezione civile a lanciare un allarme di allerta arancione per la giornata di domani.

“Un’area depressionaria -si legge nel bollettino-, con contributo interno di aria fredda, presente sul mediterraneo centrale continuerà a determinare condizioni di spiccata instabilità sulle regioni meridionali, in particolare sulle aree ioniche. I fenomeni si sono concentrati sulle regioni centro-meridionali, ed insisteranno anche domani sulle predette regioni centro-meridionali. La fase di maltempo sarà caratterizzata anche da un deciso aumento della ventilazione dai quadranti settentrionali e da un calo termico su tutta la regione”.

Per domani e per le successive 24 ore si prevede il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse, occasionalmente abbondanti, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutta la regione: “Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Il Centro Funzionale Decentrato ha valutato a partire dalla mezzanotte e per le successive 24 un’allerta arancione per rischio idrogeologico localizzato e per temporali sulla Puglia centro meridionale e un’allerta gialla per temporali e rischio idrogeologico localizzato sulle restanti zone della regione”.

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
11/12/2018
Arriva la prima neve in Puglia, con spolverate nel foggiano e nel barese oltre i 500 ...
Meteo
10/12/2018
Segni della forte grandinata di questa mattina nei pressi di #Veglie. Aria fredda che sta ...
Meteo
10/12/2018
Aria più fredda di origine artica sta affluendo sui Balcani e in parte anche ...
Meteo
09/12/2018
Una profonda circolazione ciclonica, centrata sul Mar Baltico, sta spazzando i settori ...
L’Organizzazione Mondiale della Sanità avvisa: l’abuso di antibiotici ha prodotto ceppi di batteri ...
clicca qui