Grecìa Salentina e Missolungi verso il gemellaggio: “Interessanti prospettive di collaborazione”

lunedì 1 ottobre 2018
Va avanti il progetto di gemellaggio tra i comuni del Salento e la città greca di Missolungi: scambio di visite tra i rappresentanti istituzionali.

Ha superato le più rosee aspettative la missione esplorativa del vicepresidente della Grecìa Salentina, Fabio Tarantino, nella città martire di Missolungi, capitale della regione greca dell’Etolia-Acarnica. Oltre alla valorizzazione delle comuni radici culturali e linguistiche, nella serie di incontri tenuti dalla delegazione della Grecìa Salentina con le autorità regionali e comunali greche, sono emerse interessanti prospettive di interscambio economico e commerciale e un vivace interesse delle autorità locali per le eccellenze manifatturiere della nostra isola ellenofona.

La presidente della regione ellenica, Cristina Starakà ha accolto con entusiasmo l’iniziativa di gemellaggio ed ha assicurato il sostegno economico ed organizzativo della Regione. Gli svariati aspetti della collaborazione legata al progetto del gemellaggio, sono stati analizzati nel dettaglio in un lungo ed intenso scambio di opinioni tra la delegazione della Grecìa Salentina e la delegazione greca, guidata dal Sindaco di Missolungi, Nikos Karapanos.

Dopo il consueto scambio di doni, è stato fatto un ampio esame delle prospettive di integrazione economica tra le due realtà e sono stati individuati notevoli punti di forza e di reciproco vantaggio.

L’inaugurazione della terza Rassegna Regionale dei Prodotti e dei Servizi, tenutasi, alla presenza di un folto pubblico nella vivace area portuale di Missolungi, in cui sono intervenuti, oltre alla autorità regionali, numerosi sindaci dell’area, ha dato l’occasione a Fabio Tarantino, Cristina Starakà, Nikos Karapanos ed al presidente della periferia della Grecia del Sud, Apostolos Katsifaras per ribadire pubblicamente le interessanti prospettive di collaborazione emerse nei colloqui bilaterali.

A tutti gli incontri ed alla visita al Parco degli Eroi di Missolungi, dove una stele “donata dal popolo italiano” ricorda i tragici avvenimenti legati alla lotta per l’indipendenza negli anni 1821-1826, hanno preso parte i rappresentanti delle associazioni che hanno promosso l’iniziativa di gemellaggio: Lef Dakalakis, per gli “Amici della Cultura di Missolungi” e gli instancabili Fernando Pensa e Antonio Chirivì, che hanno inoltre curato lo stand della Grecìa Salentina all’interno della rassegna, per l’Associazione “Nuova Koinè” di Castrignano dei Greci. 
Per concludere l’iter preparatorio, è attesa per il prossimo dicembre la visita del Sindaco Karapanos nella Grecìa Salentina.

 

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
17/12/2018
Nella giornata di ieri hanno preso il via le manifestazioni per le festività ...
Cultura
15/12/2018
Amministrazione comunale e Fondazione Fitzcarraldo insieme ...
Cultura
14/12/2018
La domanda è stata presentata dal Comune insieme ...
Cultura
14/12/2018
Sabato 15 dicembre a Corigliano d'Otranto incontri, ...
Una ricerca costata pochissimo dell’Università del Salento (Dipartimento di Fisica) ci svela tutti i virus ...
clicca qui