I paesi salentini diventano brand: la trovata impazza sul web

sabato 29 settembre 2018

"Ho usato la potenza comunicativa di grossi brand per ridare la giusta importanza ai luoghi salentini che stanno perdendo di identità" ha dichiarato Totò De Lorenzis, autore della trovata.

In poche ore quasi 2mila condivisioni sul web: ha invaso le bacheche di Facebook la trovata di Totò De Lorenzis, grafico salentino, che ha "preso in prestito" i grandi marchi mondiali adattandoli ai nomi dei paesini della provincia di Lecce. E così i loghi sono diventati luoghi.

"Ho sentito la necessità di fare un esperimento sociale in totale libertà creativa - ha dichiarato De Lorenzis socio della Progetty Design Studio -  volevo scuotere con un sorriso il mio territorio ed esternare la mia osservazione nella maniera più POPular possibile. 

In questi anni di attività al servizio di una comunicazione trasversale che ascoltava le richieste che partivano dal privato, passavano dall’artista fino ad arrivare a quelle più strutturate dell’azienda, mi sono accorto di quanto col tempo queste si siano totalmente uniformate."

"Il Salento - continua De Lorenzis - che aveva profondamente colpito per la sua integrità antropologica e sociale un premio nobel come Quasimodo, che è stato spunto di riflessione e studio per personalità forti come Lapassade e De Martino, quel Salento, impresso nella mia memoria non esiste più. Quei luoghi che conservavano una propria e forte identità non esistono più.   

Ecco, il luogo, secondo la mia personale opinione ha avuto la stessa trasformazione dell’azienda: il Luogo è diventato il Logo. Con questo esperimento ho invertito la tendenza giocando sulla percezione che noi abbiamo del linguaggio pubblicitario: usando la potenza comunicativa di grossi brand ho voluto ridare la giusta importanza al glocale."

Foto di Progetty Design Studio


 

Altri articoli di "Curiosità"
Curiosità
22/02/2019
Appuntamento per i fan domani dalle 10 alle 19, presso la ...
Curiosità
21/02/2019
Emma Marrone, in concerto al Palasele di Eboli, manifesta la sua posizione di ...
Curiosità
18/02/2019
Martedì 19 febbraio spettacolo nei cieli: la Luna sarà nel punto più ...
Curiosità
15/02/2019
Il gesto maldestro a Martina Franca: la macchina addobbata ...
La comparazione tra due risonanze magnetiche fatte in tempi diversi è importante per studiare l’evoluzione ...
clicca qui