Educatore cinofilo, al via il corso di formazione professionale Aics

martedì 25 settembre 2018
A fine ottobre ad Arnesano, organizza la Scuola Cinofila Italiana Soccorso Acquatico e Ricerca.

Centocinquanta ore di teoria e pratica per diventare un educatore cinofilo AiCS a tutti gli effetti: è il corso organizzato dalla SCISAR Scuola Cinofila Italiana e Comitato Provinciale AICS di Lecce – Settore Cinofilia, che partirà alla fine di Ottobre.

Il programma formativo si svilupperà in formula weekend flessibile e, in seguito al superamento di un esame teorico-pratico, si otterrà il diploma nazionale AiCS con il relativo tesserino tecnico.

Come spiegano gli organizzatori “il corso sarà tenuto da uno staff di docenti professionisti con competenze cinofile in ambito di Protezione Civile (soccorso in acqua e ricerca in superficie), Utilità e Difesa e Veterinaria. A tutti i frequentatori sarà consegnato il materiale didattico. Sarà inoltre disponibile un’area FAD (Formazione a Distanza) online, per approfondire i temi trattati in aula e verificare le competenze acquisite tramite specifici test”.

Durante il corso, per arricchire il bagaglio culturale degli allievi, saranno tenuti anche specifici stage di cinque discipline diverse:
– Utilità e Difesa
– Ricerca di persone scomparse in superficie
– Primo Soccorso Veterinario
– Salvataggio in acqua
– Allevamento ed alimentazione

Sede del corso: Centro Addestramento Nazionale, S C I S A R – Scuola Cinofila Italiana Soccorso Acquatico e Ricerca ASD APS, Via Madonna di Montevergine C/o Impianti Sportivi – 73010 Arnesano (Lecce)

Per info: 329 137 02 48

E-mail: info@scuolacinofilaitaliana.it

Altri articoli di "Animali"
Animali
20/02/2019
Il salvataggio nelle campagne di Tricase: l’animale ...
Animali
18/02/2019
Il terribile episodio - fortunatamente a lieto fine - ...
Animali
18/02/2019
L'esemplare è stato ritrovato senza vita a ...
Animali
15/02/2019
La piccola di Caretta Caretta è stata recuperata a ...
La comparazione tra due risonanze magnetiche fatte in tempi diversi è importante per studiare l’evoluzione ...
clicca qui