Redi Hasa e Maria Mazzotta in concerto: da Koreja la terza edizione di In-Forma

venerdì 21 settembre 2018
Da martedì 25 a giovedì 27 settembre nei Cantieri teatrali Koreja: workshop e spettacoli per la tre giorni ideata da Assitej Italia. 

Tappa presso i Cantieri Teatrai Koreja di Lecce per la terza edizione di In-Forma. Occasione di formazione e confronto dedicata ad artisti, operatori e lavoratori dello spettacolo dal vivo, in particolare del teatro ragazzi e ideata da Assitej Italia, dopo Bologna e Prato, approda nel Salento.  Grazie alla collaborazione tra Teatro Koreja, Factory compagnia Transadriatica e Principio attivo teatro, In-Forma sbarca dove il fermento culturale e teatrale ha permesso la nascita di nuove realtà e il consolidamento di gruppi che da anni lavorano in stretto contatto con il territorio e con le più importanti strutture italiane e internazionali. La tre giorni propone un calendario fitto di workshop a carattere fortemente interattivo, con relatori nazionali ed internazionali, che coinvolgeranno oltre cento partecipanti provenienti da tutta Italia e martedì 25 a chiusura della prima giornata di lavori, il concerto di Redi Hasa e Maria Mazzotta realizzato in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese.

Per l'occasione, il violoncellista albanese Redi Hasa e la cantante salentina Maria Mazzotta presenteranno, tra gli altri, i brani di Novilunio, ultimo lavoro discografico pubblicato da Ponderosa Music Records.

“Novilunio”, secondo album del violoncellista albanese Redi Hasa e della cantante salentina Maria Mazzotta, è pubblicato per Ponderosa Music Records. I due artisti, che dal 2010 reinventano le tradizioni musicali delle loro ter- re d’origine, l’Albania di Redi Hasa e il Salento di Maria Mazzotta, traggono ispirazione l’uno dall’altra nella perfetta fusione tra il suono sontuoso, lirico e introspettivo del vio- loncellista che Ludovico Einaudi vuole sempre con sé e che Robert Plant ha chiamato a suonare nel suo ultimo disco, e l’interpretazione luminosa e taumaturgica di una delle voci protagoniste del Rinascimento salentino, già nota per il sodalizio con il Canzoniere Grecanico Salentino.

Novilunio è l’inizio di un nuovo capitolo, il tentativo di cimentarsi nella scrittura e creazione di un loro linguaggio musicale. Per la realizzazione di questo progetto hanno collaborato con grandi musicisti che hanno permesso di aprire lo sguardo verso nuove culture e sonoritá, come Bijan Chemirani (bendir, daf, zarb, cym- bals) dall’Iran e Mehdi Nassouli (guembri, karkabs, bendir, tarr, voce) dal Marocco. Questo è il risultato di questo sodalizio, nel rispetto delle radici e allo stesso tempo creativo e sperimentale, un’unione simbolica tra l’archetipo della notte e quello della luce».

Ingresso 5 euro

Info e prenotazioni 327 7372824, 320.0119048, 340 3129308
www.teatrocomunaledinovoli.com

 
Altri articoli di "Musica"
Musica
21/11/2018
Venerdì 23 novembre nel circolo Arci di Lecce ...
Musica
19/11/2018
Domenica 25 Novembre alle 18,30: musiche di Tchaikovsky, ...
Musica
18/11/2018
Nel pomeriggio di domani, a partire dalle 18, l’incontro con l’artista che ...
Musica
15/11/2018
Stasera, alle ore 22, appuntamento speciale al circolo Arci Artelica di Soleto. Sul palco ...
Oltre 130 specialisti provenienti da 21 Paesi si riuniscono il 23 novembre in Italia. Ci sono malattie rare della ...
clicca qui