Condizioni stazionarie per Lele Spedicato, l'Asl: “La prognosi resta riservata”

giovedì 20 settembre 2018

Non ci sono sostanziali novità sulle condizioni del chitarrista dei Negramaro. Nuovo bollettino medico.

Le condizioni di salute del paziente Emanuele Spedicato sono stazionarie. I sanitari del reparto di Rianimazione dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce continuano nel monitoraggio dei parametri vitali del paziente e dell’evoluzione della grave patologia che lo ha colpito.

“La prognosi – spiegano dall’Asl, nel consueto bollettino medico, concordato coi familiari - è tuttora riservata. Saranno necessari diversi giorni per poter valutare gli sviluppi del quadro clinico neurologico, per cui i sanitari ritengono opportuno rimandare ad un momento successivo ogni ulteriore comunicazione”.



Altri articoli di "Sanità"
Sanità
05/12/2018
Nuove tecnologie sempre più “alleate” ...
Sanità
05/12/2018
Appuntamento domani nella sala azzurra della Fondazione ...
Sanità
04/12/2018
Una guida scritta da un medico con parole semplici per spiegare la malattia ai ...
Sanità
01/12/2018
L’efficacia della determina regionale slitta al 15 ...
È il parere di Mauro Minelli, immunologo che stronca gli esami fatti nelle farmacie o nelle erboristerie: ...
clicca qui