Sul palco de “Il suono è illuminato”: “Terra pane lavoro. Canti contadini d’amore e di lotta”

venerdì 14 settembre 2018

Domenica 16 settembre con Rocco Nigro, Rachele Andrioli, Antonio Castrignanò, Massimiliano De Marco, Dario Muci, Giorgio Distante, Giuseppe Spedicato.


Una giornata dedicata alla terra, al vino e al tema del lavoro. Sul palco de Il suono è illuminato un progetto intensamente poetico che fonde la storia e le storie del mondo contadino e la potenza delle voci e delle musiche di un ensemble di musicisti prestigiosi, con direzione musicale, arrangiamenti e fisarmonica di Rocco Nigro. Il programma della serata si intreccia ed incontra con uno degli appuntamento di Itaca migranti e viaggiatori - Festival del Turismo Responsabile il primo e unico festival in Italia che si occupa di turismo responsabile e innovazione turistica. 

Un excursus del vissuto storico, legato al mondo contadino del Salento, dalla fine dell’ottocento alla seconda occupazione delle terre d’Arneo. Le voci, soprattutto in coro, sono le protagoniste.
I brani sono legati a momenti ben precisi della lotta proletaria salentina, al tema della guerra, all’emigrazione e in tutti si trova la vecchia maniera di esorcizzare la sofferenza, di alleggerire il peso del quotidiano: il contrasto tra la durezza dei temi trattati e i modi e le armonie maggiori. Al tempo dei lavori e dei raccolti, l’agro d’Arneo, una vasta zona poco popolata tra Nardò e Taranto, fu motivo d’interesse per i braccianti e contadini, delle campagne vicine e lontane, in cerca di pane e lavoro. Proprio qui e nelle cittadine vicine esplodono e si diffondono nel secondo dopoguerra le lotte collettive, gli scioperi, le rivendicazioni sindacali e le manifestazioni popolari. Dalle memorie degli eventi, emergono innumerevoli poesie, melodie e inni corali, che hanno il compito di preservare i ricordi, spesso tragici, di quelle storie. 

Programma
Dalle 16.00, Si può partecipare ad una interessante biciclettata, a cura di IT.A.CÀ, per i vigneti della zona e i luoghi di produzione del Negroamaro, scoprendone tutte le fasi di lavorazione , per poi immergersi tra gli scorci più belli del centro storico di Guagnano. 

Alle 19.30, si parte con la presentazione del volume, a cura del Comune Di Guagnano - Terra Rossa d'Arneo - a cura di Luigi Chiriatti, Kurumuny Edizioni e a seguire il concerto “Terra Pane Lavoro. Canti Contadini d’amore e di lotta” per il progetto Il suono illuminato

Ore 20.00  | IN CONCERTO | Museo del Negroamaro, Via Castello
“Terra Pane Lavoro. Canti Contadini d’amore e di lotta” 
Rocco Nigro, Rachele Andrioli, Antonio Castrignanò, Massimiano De Marco, Dario Muci,
Giorgio Distante, Giuseppe Spedicato.

IL SUONO ILLUMINATO, progetto vincitore del Programma spettacolo della Regione Puglia, realizzato assieme ai comuni di Guagnano, Salice, Surbo e Squinzano e TREPUZZI come capofila. Fil rouge dell’intera idea progettuale: la valorizzazione dei luoghi attraverso quella cultura immateriale, che in moltissimi paesi del Salento si esprime attraverso la ritualità delle feste patronali e delle bande da giro. 


Domenica 16 settembre a Guagnano, museo del negroamaro, 20 - ingresso libero

Altri articoli di "Musica"
Musica
24/09/2018
La cantante tonra nella sua città in opccasione della tappa salentina di "10 ...
Musica
21/09/2018
Da martedì 25 a giovedì 27 settembre nei ...
Musica
20/09/2018
Sabato 22 settembre appuntamento con la musica salentina ...
Musica
19/09/2018
Giovedì 20 settembre alle Officine Cantelmo di ...
Intervista al medico virologo del San Raffaele, nemico dei "No vax". “Negli anni ‘60 morivano ...
clicca qui